QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 23°32° 
Domani 22°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 26 luglio 2016

Lavoro sabato 27 febbraio 2016 ore 11:51

Baraclit, solida come il marmo

Il colosso dei prefabbricati è stato scelto per la creazione del nuovo edificio dove saranno lavorate oltre 15.000 tonnellate di marmo grezzo all’anno

BIBBIENA — Apuana Lavorati, una delle più grosse realtà di estrazione ed esportazione di marmo nel comprensorio delle Alpi apuo-versiliesi, ha affidato a Baraclit la realizzazione a Camporgiano (LU) del nuovo edificio prefabbricato dove saranno lavorate oltre 15.000 tonnellate di marmo grezzo l’anno. 

La società cooperativa fondata nel 1958, dalle cave a cielo aperto del sito Piastra Bagnata (Vagli di Sotto – LU) poste a 1.100 metri s.l.m., con i suoi 73 dipendenti vanta una produzione di 40.000 tonnellate annue destinata per il 60% al mercato estero, dove sono particolarmente apprezzate le tipologie dei marmi più pregiati quali Calacatta Vagli e Arabescato Vagli.

In località Isola Roccalberti, comune di Camporgiano (LU), nelle vicinanze del lago di Vaglio sorgeranno presto, dunque, 2.700 mq suddivisi tra laboratorio di segheria in cui saranno ospitati macchinari all’avanguardia, zona uffici e mostra, con sistema di copertura misto Aliant Spazio/Shed e integrato un impianto fotovoltaico Baraclit b.POWER da 143 kWp. 

L’edificio, con finitura levigata in marmo bianco, è stato progettato (Arch. Bruzzi Alessandro, Ing. Bertocchi Davide e Geol. Forfori Brunello) in funzione delle lavorazioni e movimentazioni dei giganteschi blocchi di marmo mediante carroponti interni ed esterni e un’altezza utile di 8 metri.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica