QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 17°29° 
Domani 20°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 30 agosto 2016

Cronaca martedì 16 febbraio 2016 ore 15:13

Enel lancia l'allarme: attenzione alle truffe

Enel invita tutti gli utenti alla massima prudenza perchè sono segnalati numerosi casi di truffe telematiche

BIBBIENA — Sono tornate a circolare e-mail dal contenuto ingannevole, inviate da un indirizzo apparentemente riferito a una società del gruppo Enel: il destinatario riceve una finta bolletta e viene invitato a regolarizzare una morosità sulla fornitura o a scaricare un allegato, che in realtà riporta ad un link contenente un virus informatico che blocca il contenuto del pc. L’obiettivo è chiedere poi un riscatto alla vittima dell’attacco per ottenere lo sblocco del pc e la decifratura dei dati.

L’azienda ha avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e delle società del gruppo. Enel ha già informato anche le autorità competenti e richiesto la chiusura dei siti malevoli.

L’azienda invita chiunque riceva una e-mail sospetta a non cliccare i link presenti all’interno dei testi e verificare l’autenticità della richiesta attraverso i consueti canali di contatto: il Punto Enel di Arezzo, in via Garibaldi 97 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:00, i Punti Enel Partner rintracciabili su enelenergia.it e i numeri verdi di Enel Servizio Elettrico 800 900 800 e di Enel Energia 800 900 860.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca