QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 21°23° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 27 giugno 2017

Attualità mercoledì 19 aprile 2017 ore 17:00

Le memorie delle ultime ore prima dell'alba

Sabato 22 aprile appuntamenti con l'arte, percorsi a piedi, racconti, testimonianze e un film per ricordare gli eventi dell'aprile del 1944

CASENTINO — Sono territori meravigliosi, valorizzati da abbacinati fioriture primaverili, quelli che toccherà sabato mattina - a partire dalle 10, 30 - l'escursione "Sentieri della memoria". Il programma si apre alle 10, 30 in località Fiera dei Poggi (coordinate: 43°56'30.39"N, 11°38'29.51"E), nel comune di San Godenzo. E' un itinerario di 7, 5 chilometri da percorrere in circa tre ore, che toccherà il passo del Muraglione e il Valico dei tre faggi. Il pranzo è al sacco ed è a cura dei partecipanti. La partecipazione è gratuita.

Si tratta di un percorso ad anello dove prevalgono i bellissimi panorami dell’appennino Tosco-Romagnolo, attraversato dalla Linea Gotica, che fu realizzata in punti strategici di osservazione. Doriano Pela dell’assocciazione "Fuori dalle vie maestre", ente organizzatore di "In bicicletta sulla Linea Gotica - La staffetta della memoria” accompagnerà gli escursionisti con alcuni racconti storici.

Alle 15,30 - nei pressi del passo del Muraglione - ci sarà "Segmenti di Linea Gotica", performance di land art dell’artista Ivano Cappelli. Il “palcoscenico” di questa particolare "mise en scene" è raggiungibile, dopo una breve discesa a piedi, percorrendo il sentiero CAI n. 6.

Un apericena al circolo ARCI “8 dicembre - Arnaldo Amedei” di Castagno D’Andrea anticiperà la proiezione, alle 21, 30 di "Monte Sole landing memories". Saranno presenti, oltre all’autore, Stefano Ballini, il Sindaco di San Godenzo, Alessandro Manni, Gian Luca Luccarini presidente dell’Associazione familiari eccidio di Marzabotto e Ferruccio Laffi, sopravvissuto, che ha perso 16 familiari.
Si tratta di un documentario che parte dalla strage di Monte Sole, Marzabotto, per arrivare allo sbarco in Normandia, attraverso immagini, racconti e testimonianze. Tra queste si inseriscono i racconti del primo cittadino di Marzabotto, Romano Franchi, che passa attraverso la storia della sua famiglia di origine contadina ed è stato testimone della strage del Faggiolo, un borgo vicino a Marzabotto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Economia

Politica

Economia