QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 12°24° 
Domani 25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 29 settembre 2016

Sport lunedì 21 marzo 2016 ore 08:53

Kill in foto

Domenica 20 marzo sul Corsalone una gara tra pesca e fotografia, la prima edizione di un’iniziativa organizzata dall’Arci Pesca Fisa

CHIUSI DELLA VERNA — Pesca e fotografia si uniscono in una doppia gara sulle sponde del Corsalone. “Kill in Foto” è il nome di una nuova iniziativa in programma domenica 20 marzo che, organizzata dall’Arci Pesca Fisa di Arezzo in collaborazione con Eschilo Pesca Market, vedrà decine di pescasportivi sfidarsi sul torrente casentinese per sollevare il maggior numero di trote-fario e poi per documentarne la cattura. 

La vera e proprio gara sportiva sarà dedicata allo spinning, un tipo di pesca che prevede l’utilizzo di esche artificiali, e vedrà i partecipanti dividersi in due gruppi e collocarsi nel tratto di fiume denominato “zona regolamentata” che si estende dalla briglia del Ponte Rosso alla confluenza del torrente Fossatone.

L’obiettivo, ovviamente, sarà di sollevare il maggior numero di pesci e, per facilitare questo compito, nelle ultime settimane l’Arci Pesca Fisa ha ripopolato il torrente Corsalone con una consistente quantità di trote-fario. Per rispetto dell’ambiente e per promuovere il puro divertimento legato alla pesca, su questa gara vigerà il regolamento “no-kill” che prevede l’obbligo di rigettare in acqua quanto pescato. In parallelo alla gara sportiva si svolgerà un concorso fotografico dedicato ad immortalare le catture effettuate in armonia con il bel contesto ambientale del Corsalone, con i migliori scatti realizzati dagli smartphone che al termine della giornata verranno premiati.

A “Kill in Foto” potranno partecipare tutti i possessori di una regolare licenza di pesca e della tessera di una delle associazioni riconosciute; per iscrizioni e informazioni è possibile contattare Emanuele al 345/616.54.86 o Massimo al 347/08.227.37.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Economia

Attualità

Cultura

Attualità