QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 20°27° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 30 luglio 2016

Sport sabato 05 marzo 2016 ore 15:20

Torna Lo Spino, l'organizzazione scalda i motori

Si avvicina l’appuntamento con la storica manifestazione automobilistica che da quest’anno farà parte del campionato italiano auto storiche

CHIUSI DELLA VERNA — Oltre 150 addetti, tra commissari, assistenti di gara e volontari provenienti da tutta la Valtiberina e anche dalla vicina Umbria. Una grande macchina organizzativa che sta iniziando a scaldare il motore in vista dell’appuntamento che da quest’anno ritorna nella sua tradizionale collocazione primaverile.

L’appuntamento è per il 13,14 e 15 maggio sul Passo dello Spino che collega Pieve Santo Stefano alla Verna.

Un evento sportivo di grande lustro arricchito di altre iniziative pregevoli come ci spiega il presidente dell’associazione Pro Spino Team, organizzatrice dell’evento, Alessandro Pigolotti: “stiamo lavorando a tutta una serie di iniziative per creare un evento legato al mondo delle auto storiche, parate e allestimenti a tema sul percorso e eventi collaterali. In più stiamo creando dei pacchetti turistici legati all’evento che prevedono delle visite organizzate alle più grandi bellezze culturali e paesaggistiche della nostra valle che saranno fruibili per tutti i visitatori che in quei giorni saranno attirati dalla manifestazione.”

Una manifestazione che è giunta alla 44esima edizione e che attrae centinai di appassionati e non solo delle auto e che è inserita nel Trofeo Abarth Classiche indetto proprio dalla celebre casa automobilistica e che è aperto solo alle auto da loro certificate.

Ma quali sono le attese? “Il passaggio alle auto storiche ha creato molta aspettativa rispetto all’evento – spiega Pigolotti – e comporta un lavoro molto intenso, reso possibile dal lavoro e dall’impegno dei membri dell’associazione e dal sostegno di alcuni sponsor importanti come la Tratos spa. Lo Spino è molto conosciuto e sono certo che anche quest’anno non tradirà le attese degli appassionati e dei partecipati.”

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Lavoro

Attualità

Politica