QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 9° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 06 dicembre 2016

Cultura lunedì 07 marzo 2016 ore 09:18

La Propositura riconsegnata ai fedeli

Domenica è riaperta al culto la Chiesa madre di Bibbiena, la solenne cerimonia di Consacrazione e Dedicazione presieduta dall’arcivescovo Fontana.

BIBBIENA — Con una solenne cerimonia di Consacrazione, alla presenza di tutta la popolazione e delle massime autorità civili e religiose, domenica 6 marzo 2016, la Propositura è stata riconsegnata al culto, alla città di Bibbiena, al Casentino. L'arcivescovo Riccardo Fontana ha presieduto la solenne liturgia di Dedicazione ai Santi Ippolito e Donato della Chiesa madre della cittadina casentinese.

Tutto questo dopo un periodo di chiusura di tre anni. Anni durante i quali sono stati affrontati accurati lavori di indagine, monitoraggio e successivo restauro sull’intero complesso sacro. Anni necessari, anche per reperire le risorse per questa opera. Un progetto condiviso, che ha unito Enti e Istituzioni, che ha visto un importante intervento economico della Regione Toscana, il contributo del Comune, gli aiuti di benefattori privati per uno dei punti di interesse storico-artistico più significativi della vallata.

Sul sito del magazine Casentinopiù un dettagliato resoconto dell'opera a cura dell'architetto Roberta Fabbrini.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità