QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 23°30° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 26 giugno 2016

Attualità martedì 08 marzo 2016 ore 14:39

Versari: "referendum subito"

Nell'audizione dei sindaci del Casentino presso la Commissione affari istituzionali della Regione Versari ha chiesto di fare il referendum in fretta

ORTIGNANO-RAGGIOLO — La prima Commissione del Consiglio regionale ha ascoltato i sindaci del Casentino sul tema delle fusioni. Due le proposte in discussione; quella di iniziativa popolare per la fusione tra Bibbiena, Ortignano - Raggiolo e Chiusi della Verna e quella deliberata dai Consigli comunali di Castel Focognano, Chitignano e Chiusi della Verna.

"Ai membri della commissione ho chiesto di farci fare il referendum, subito - spiega Ivano Versari - non dobbiamo aver paura dell'opinione dei cittadini, saranno loro a decidere." 

Versari vuole stringere i tempi e ha chiesto che il referendum si svolga assieme a quello di Capolona e Castiglion Fibocchi in programma a maggio. Sulla questione di Chiusi delle Verna che è conteso tra due proposte Versari spiega, "la proposta del basso casentino prevede che il nuovo comune sorgerà dal 2018, quindi c'è tutto il tempo di fare il referendum richiesto dalla raccolta firme e poi se i cittadini di Chiusi lo bocceranno la Regione potrà indire l'altro referendum per l'anno successivo. Non c'è conflitto perchè le tempistiche sono diverse, ed è giusto che siano i cittadini a decidere."

Versari quindi vuole uscire dallo stallo di questi mesi e chiede alla Regione una decisione rapida, anche perchè il suo comune andrà alle urne in primavera per l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale. Alla domanda su una sua possibile ricandidatura il primo cittadino risponde lapidario "io ho finito, non mi ricandido. Ma credo che anche in vista di quell'appuntamento la Regione farebbe bene a sciogliere il nodo delle fusioni facendo fare il referendum".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cultura

Spettacoli