QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 12°20° 
Domani 15°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 27 maggio 2017

Cultura giovedì 18 maggio 2017 ore 16:45

A Romena arriva Francesco Guccini

Ci sarà anche Francesco Guccini tra gli ospiti del convegno organizzato a Romena per il prossimo fine settimana (sabato 20 e domenica 21 maggio)

PRATOVECCHIO - STIA — Il grande artista, cantautore, scrittore parteciperà a un fine settimana davvero speciale, che avrà al centro la “tenerezza”: è dedicata infatti a questa parola la settima tappa del percorso “La via della resurrezione” che la Fraternità sta vivendo in occasione dei suoi 25 anni di vita. 

Oltre a Guccini all'incontro prenderanno parte al convegno anche il poeta Davide Rondoni, il teologoGiancarlo Bruni, l'attrice Annalisa Insardà. Nel corso della due giorni, inizio sabato 20, ore 15,conclusione domenica 21, ore 17, saranno raccontate dai diretti protagonisti storie nelle quali entra in gioco anche la tenerezza: quella dei coniugi Antonio e Giulia Thellung, insieme da 66 anni, di Maria Volpe, ispettrice di polizia che accoglie i bambini migranti a Lampedusa, di Egidia Beretta, mamma di Vittorio Arrigoni, pacifista ucciso 6 anni fa a Gaza. 

Il pomeriggio di sabato sarà aperto da Davide Rondoni e proseguirà con la testimonianza dei coniugi Antonio e Giulia Thellung. La giornata si concluderà, ore 21, con l’atteso incontro con Francesco Guccini. 

La domenica mattina si aprirà (ore 9.30) all’insegna della poesia con il recital “La forza della tenerezza” presentato dall’attrice Annalisa Insardà. Seguiranno le testimonianze di Egidia Arrigoni e di Maria Volpe. I pensieri finali sulla tenerezza saranno affidati (ore 15) al cuore e alla sapienza di un monaco, il noto biblista Giancarlo Bruni.

Come partecipare

Come fare dunque a partecipare?L'ingresso a ognuno degli incontri resta aperto ma, come avvenuto in tutti gli altri convegni, chi si è iscritto avrà una priorità nell'ingresso in auditorium. Chi vorrà partecipare anche a un singolo incontro potrà farlo utilizzando i pochi, eventuali posti residui in auditorium, oppure gli spazi di una seconda sala attigua (il portico) dove viene come sempre installato uno schermo. Nel caso dell'incontro con Guccini, per il quale la Fraternità riceve ogni giorno tantissime richieste e telefonate, sarà aggiunto a queste disponibilità, tempo permettendo, anche uno schermo collocato all'esterno, sul prato antistante l'auditorium. Non sarà infatti possibile poter accogliere tutte le persone interessate all'interno.
Per quella serata in particolare la Fraternità invita chi vorrà venire ad accettare le limitazioni all'accesso che si renderanno necessarie quando gli spazi indicati saranno esauriti.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Sport