QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 28° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 23 settembre 2017

Cultura mercoledì 17 maggio 2017 ore 17:10

Appuntamento con "Cammina la Storia"

Suggestiva escursione in alto Casentino domenica 21 maggio fra pievi millenarie e gli scavi etruschi di Masseto

PRATOVECCHIO - STIA — Domenica 21 maggio tornano le escursioni del ciclo “Cammina la storia”, iniziativa del servizio Ecomuseo dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino. Questa volta viene proposta, in collaborazione con il Comune di Pratovecchio Stia e l’associazione Altertrek, una suggestiva camminata nella collina di Pratovecchio, verso le pievi romaniche rurali di Ama, Valiana e Lonnano, e con un affascinante passaggio dagli scavi etruschi di Masseto. 

Il percorso è punteggiato da testimonianze storiche medievali e della civiltà etrusca, mirabilmente conservate. Una guida ambientale e uno storico accompagneranno i partecipanti con lettura del paesaggio ed approfondimenti. Ritrovo alla stazione ferroviaria di Pratovecchio alle 9:30, il percorso è lungo una decina di km tutti di facile percorrenza. Il pranzo al sacco, a cura dei partecipanti, avrà luogo presso la Pieve di Ama. Prenotazioni al 320-0676766.

L'iniziativa apre ufficialmente la stagione 2017 di “Cammina la Storia”. Quale miglior modo di conoscere e riappropriarsi della storia di un territorio che quello di camminarci dentro? La storia con la “S” maiuscola ma anche le storie delle tante persone che a diverso titolo hanno contribuito a costruire quel tassello di paesaggio. Camminando si riscoprono i segni del passato, anche i più piccoli ed apparentemente insignificanti, si comprende il sistema di relazioni che legavano e ancora rimandano un luogo al suo contesto e si contribuisce alla manutenzione ed alla cura del percorso stesso. In un certo senso ci si fa promotori della trasmissione dei valori e delle vicende in esso racchiusi. 

Cammina la storia intende inoltre individuare una rete di sentieri legati in alcuni casi alle stesse antenne ecomuseali, un vero e proprio prolungamento nel territorio allo scopo di recuperare e mettere a valore manufatti, memorie, paesaggi. Cammina la storia organizza anche uscite che prevedono la presenza di una guida ambientale, in alcuni casi accompagnata da un asino e di uno storico/esperto per una trattazione multidisciplinare che intreccia diversi punti di vista e competenze.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

casentino

Attualità

Attualità

Attualità