QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi -3°8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 11 dicembre 2016

Attualità martedì 08 marzo 2016 ore 07:30

"Quest'anno la mimosa vorrei donarla io"

In occasione della festa della donna abbiamo chiesto una riflessione sul tema a Sonia Amadori, assessore al sociale del Comune di Pratovecchio-Stia

PRATOVECCHIO-STIA — "Perché continuare a festeggiare l'8 marzo? I diritti delle donne non sono mai stati così nuovamente minacciati come in questi ultimi tempi proprio in quella parte del mondo occidentale che noi rivendichiamo come civile. Non possiamo festeggiare perché troppe donne sono ancora private dei loro diritti,violentate,uccise.

Troppe sono discriminate e sui posti di lavoro,se c'è crisi, sono le prime a pagare.
Non c'è niente da festeggiare..

Rimane solo la nostra volontà di donne,la nostra responsabilità che ci deve ancora più rafforzare. Mai dobbiamo cadere nell'indifferenza. Non bisogna mai smettere di " esserci": nella vita di tutti i giorni vigilare, nelle istituzioni continuare a difendere i diritti , nelle piazze per denunciare le offese subite.

Quest'anno la mimosa vorrei donarla io a tutte le donne che sono state violate...."

Sonia Amadori

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità