QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 10°18° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 30 settembre 2016

Cronaca lunedì 18 gennaio 2016 ore 09:20

Spacciavano sul treno, Denver scopre tre minori

I Carabinieri della Stazione di Subbiano hanno denunciato tre minori per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

SUBBIANO — I Carabinieri della Stazione di Subbiano hanno denunciato in stato di libertà tre minori degli anni 18, residenti in Casentino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella mattinata del 15 gennaio 2016, nell’ambito di uno specifico servizio effettuato nei pressi della stazione ferroviaria di Capolona (AR), finalizzato a contrastare lo spaccio di stupefacenti, i militari della Stazione di Subbiano e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Arezzo, con l’ausilio di unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Firenze, sorprendevano due di essi in flagranza di spaccio di una dose di marijuana, nei confronti di un altro minore.

Durante i controlli effettati con il cane antidroga “Denver” sul treno, sotto un sedile, occupato da un altro minore, veniva rinvenuto un involucro contenente circa 58 grammi di hashish. La perquisizione presso l’abitazione di quest’ultimo giovane, consentiva ai militari dell’Arma di rinvenire altri 8 grammi di hashish, dello stesso tipo di quello trovato sotto il sedile.

I tre giovani sono stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Spettacoli

Attualità