Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:BIBBIENA14°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità giovedì 25 aprile 2024 ore 10:41

Conoscere servizi e professionisti della Sanità

In Casentino un ciclo di incontri dove saranno presentate le figure e le prestazioni per rendere più efficace la presa in carico degli utenti



CASENTINO — Parte da Ortignano Raggiolo il ciclo di incontri organizzato dalla Zona Distretto Casentino per far conoscere servizi ed i professionisti che operano nel territorio. Una sanità "d'iniziativa" che va incontro alle persone e si fa conoscere dalla gente. 

L'occasione è quella di presentare gli Infermieri di comunità, reclutati grazie al finanziamento del Progetto aree interne, ed il lavoro che svolgono in raccordo con gli altri professionisti. I dieci incontri rappresentano, anche per gli operatori dei vari ambiti assistenziali, un'occasione per conoscersi meglio, per rafforzare la collaborazione e rendere sempre più efficace la presa in carico delle persone assistite (difficilmente portatrici di bisogni semplici a cui può rispondere un professionista da solo).

Si presenta così la Rete di protezione del Casentino, Comune per Comune, dove nessuno deve sentirsi solo. Un calendario di appuntamenti ai quali saranno presenti ogni volta, oltre gli infermieri di comunità, anche i professionisti della salute mentale, delle dipendenze, delle cure palliative, dell'emergenza, delle cure primarie, dei consultori, i tecnici sanitari, radiologi domiciliari, medici di famiglia, pediatri, assistenti sociali della Asl e dei Comuni, gli specialisti. Insomma la rete di operatori che lavora in raccordo con le Case della Salute e con la Centrale Operativa Territoriale, la cabina di regia che individua per ogni persona assistita, il setting più adeguato, per una risposta sempre migliore e adeguata ai bisogni.Il calendario fissa il prossimo appuntamento oggi 24 aprile alle 17,30 nella sala del Comune di Protovecchio Stia per proseguire il 26 aprile alle 17,30 nella Sala polivalente di Montemignaio. 

Il 28 aprile alle 15 in Comune a Chiusi della Verna, il 2 maggio ore 17,30 al Circolo Contagio di Ponte a Poppi, il 3 maggio alle 21 alla Sala Multimediale di Castel San Niccolò, il 6 maggio alle ore 17 nel Salone grande con Bandiere di Bibbiena, il 7 maggio alle ore 17 nella Sala Toscana di Castel Focognano, il 9 maggio alle ore 18 nella Sala della Misericordia di Talla, e infine il 13 maggio alle 17,30 nella Sala del Consiglio di piazza Arrigucci a Chitignano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Arezzo. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità