Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:BIBBIENA20°32°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità giovedì 24 giugno 2021 ore 17:50

Covid, ad Arezzo il dato più basso dell'Area Vasta

Il contagio è stato riscontrato in 3 Comuni della provincia. Scendono i pazienti al "San Donato". Eseguiti 440 tamponi e in 10 dichiarati guariti



AREZZO — Continua il trend che vede la provincia di Arezzo liberarsi, gradualmente, del virus. Oggi sono 4 i nuovi positivi in tutta la provincia.

Tre i Comuni interessati dal contagio e più precisamente: 
- Arezzo città 1caso.
- Bibbiena 2 casi.
- San Giovanni Valdarno 1 caso.

Un'altra buona notizia è quella legata alle varianti del Coronavirus. Nel periodo compreso tra il 22 e 24 giugno in tutta l'Area Vasta sono stati riscontrati 3 casi. Di questi, 1 di "Brasiliana", in provincia di Arezzo.

Diminuiscono ulteriormente i ricoveri. Al "piano zero" del "San Donato" di Arezzo ci sono 4 pazienti, uno in meno di ieri. Anche oggi non viene segnalato nessun nuovo decesso.

Attualmente ci sono 176 aretini ancora positivi mentre in 256 si trovano in quarantena perché contatti di caso. Insomma, tutti gli indicatori sono in forte discesa.

Nell'intera Area Vasta sono 15 i nuovi casi (ieri erano 20) e di questi 4 sono residenti nell'Aretino, 6 nel Senese e 5 nel Grossetano.

In Toscana poco più di 70 nuovi contagiati. Per leggere il bollettino regionale cliccate qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vandali in azione a Carda. La denuncia social da Giuliano Pietrini che annuncia come lunedì sarà risistemata l'area
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità