comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 16°24° 
Domani 15°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 22 settembre 2020
Giani
855.007
 
48.62%
Ceccardi
711.541
 
40.46%
Galletti
112.548
 
6.40%
Vigni
7.606
 
0.43%
Fattori
39.186
 
2.23%
Barzanti
15.900
 
0.90%
Catello
16.863
 
0.96%
corriere tv
Bomba d'acqua ai Castelli Romani, strade come fiumi a Rocca di Papa

Attualità mercoledì 16 settembre 2020 ore 14:16

Già sciopero nelle scuole, genitori furiosi

Iniziativa nazionale, in programma il 24 e 25 settembre, per chiedere che il personale positivo venga sostituito



AREZZO — Un inizio dell'anno scolastico decisamente in salita. Dopo l'emergenza Covid e poi le elezioni, che interromperanno l'anno appena cominciato, è già tempo di sciopero nella scuola.

Le organizzazioni sindacali USB P-I Scuola, UNICOBAS Scuola e Università, COBAS Scuola Sardegna, CUB Scuola, Università e Ricerca hanno indetto due giorni di sciopero nazionale per i giorni 24 e 25 settembre. Interesserà tutto il personale dirigente, docente, educativo ed ATA della scuola.

I dirigenti scolastici aretini stanno diffondendo la notizia, sottolineando che "si potranno registrare difficoltà nella gestione della vigilanza, pure in presenza dei contingenti minimi di personale previsti per legge. Si precisa che gli alunni, una volta entrati a scuola, non potranno uscire prima dell’orario se non prelevati personalmente dai genitori o da persona da loro delegata".

Le motivazioni sono spiegate dagli stessi sindacati, a ritmo dello slogan “Insicuri a scuola, sicuri nella lotta”: 

“13.000 positivi tra docenti e ATA: questi i dati che emergono dai test effettuati sul personale della scuola a quattro giorni dalla riapertura. Tutti lavoratori che non potranno essere sostituiti, perché le immissioni in ruolo flop del ministro Azzolina (solo 25.000 sulle 80.000 previste) e il mancato incremento del personale Ata lasceranno centinaia di scuole scoperte”, si legge nel comunicato dell’USB.

Per le famiglie, è un'ulteriore tegola in questo settembre di "passione".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica