comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 18°28° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 03 agosto 2020
corriere tv
In auto sul nuovo ponte di Genova: «Lavorare in quarantena è stata dura, ma non ci siamo mai fermati»

Cronaca martedì 28 luglio 2020 ore 17:16

Non rispetta la precedenza e aggredisce gli agenti

Episodio singolare alla rotonda di Olmo. Protagonista un 50 enne aretino che prima ha menato le mani e poi si è dato alla fuga



AREZZO — Ha aggredito due agenti della polizia municipale che gli chiedevano i documenti. Per loro, portati in Pronto Soccorso, la prognosi è stata di 4 e 20 giorni.

Il fatto è accaduto ieri in zona Olmo. Alla rotatoria infatti, gli agenti hanno rischiato di scontrarsi con un ciclomotore che non aveva rispettato la precedenza.

La Municipale ha quindi fermato il conducente. L'uomo, un 50enne aretino, ancor prima che gli venissero contestate le infrazioni ha iniziato ad aggredire verbalmente gli agenti, atteggiamento che ha tenuto anche mentre consegnava i documenti. Ma non finisce qui.

Mentre uno dei due agenti si trovava dentro l'auto di servizio per estendere il verbale, il 50enne ha svuotato le tasche e posando il contenuto sul cofano dell'auto ha "ordinato" ai Vigili Urbani di riportagli a casa la sua roba una volta che questi avessero finito con gli accertamenti.

Ovviamente gli agenti, hanno declinato l'invito intimatogli di restare calmo e in attesa. A questo punto il 50enne è andato su tutte le furie ed ha iniziato a lanciare oggetti dentro l'auto costringendo pure un agente a chiudersi dentro il veicolo.

L'uomo, ormai in escandescenza, ha danneggiato il finestrino e tentando di afferrare l'agente lo ha colpito al volto prima di essere bloccato da collega del malcapitato.

Vedendo che l'uomo non accennava a calmarsi, anzi ha continuato a menare le mani, i pubblici ufficiali hanno chiamato rinforzi. Prima che questi arrivassero l'uomo è risalito in sella al suo scooter e si è dileguato.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura