Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:BIBBIENA13°19°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Cronaca sabato 18 giugno 2016 ore 09:58

I risultati dell'autopsia sul corpo di Gianni

Secondo i primi esiti dell'autopsia sul corpo non ci sarebbero segni di violenza, per il medico legale si tratta di un suicidio



BIBBIENA — L'autopsia svolta nella giornata di venerdì dall'equipe di medicina legale di Siena guidata dal dottor Gabrielli ha iniziato a fugare i primi dubbi sul mistero della morte di Gianni C., 45enne commercialista orinigario di Papiano di Stia. 

Secondo i medici, sul corpo non ci sarebbero segni di violenza perciò si tratterebbe di suicidio. Un analisi secca che sarà approfondita in un referto che sarà stilato e consegnato agli inquirenti nei prossimi giorni.

Rimangono aperti ancora dei dubbi. Innanzitutto le motivazioni del gesto, ma anche il perchè il suicida abbia scelto un metodo così tragico e cruento per farla finita. Inoltre si dovrà capire la reale affidabilità dell'autopsia su un corpo che viene descritto come totalmente carbonizzato.

Le indagini sembrano comunque arrivate ad una svolta. Ma gli inquirenti non si sbilanciano su altri elementi di questa triste storia. 

Il corpo sarà presto riconsegnato alla famiglia per il funerale e la sepoltura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Urne aperte fino alle 23 per eleggere 24 deputati e 12 senatori del nuovo Parlamento. Tutti i dati provincia per provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità