Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:16 METEO:BIBBIENA18°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità sabato 01 maggio 2021 ore 12:54

Trail Sacred Forests, inizia il count down

La manifestazione in programma il 23 maggio. Altre due settimane per potersi iscrivere. Ecco come si articola la gara



CASENTINO — La tradizione del Trail Sacred Forests si svolgerà a Badia Prataglia domenica 23 maggio. Inizia il conto alla rovescia per l'appuntamento che si avvicina a grandi passi e l’organizzazione procede. La gara, inserita nel calendario nazionale Csi e quindi aperta anche ai concorrenti provenienti da altre regioni, farà parte del circuito Valli Aretine confermando le distanze ormai classiche: il lungo sarà infatti di 50 km per 3.000 metri di dislivello, il medio di 24 km per 1.500 metri, il corto (che riprende il tracciato che veniva affrontato prima dell’anno dei Mondiali) di 14 km per 800 metri.

Le iscrizioni continuano ad arrivare: fino al 14 maggio sarà possibile aderire sempre ai costi originari, 45 euro per la gara lunga, 25 per la media e 15 per la corta. La gara da 50 km sarà la prima a partire, alle 7. Il medio scatterà alle 8, il corto alle 9, sempre da Piazza XIII Aprile, mentre presso il Centro Visita Parco Nazionale sarà possibile ritirare pettorali e pacchi gara nella giornata di vigilia.

Questa gara è nata nel 2014, sulle distanze di 25 e 14 km e ebbe subito successo, con quasi 25 arrivati fra le due distanze. Poi fu un crescendo, fino all’edizione dei Campionati Italiani sui 50 km del 2016, con i titoli andati a Luca Carrara e Lara Mustat e soprattutto con i Mondiali del 2017, vinti dallo spagnolo Luis Alberto Hernando e dalla francese Adeline Roche, con Silvia Rampazzo splendida terza. Dopo aver toccato l’apice, la gara toscana è andata avanti fino al 2019, con i successi di Donatello Rota e Laura Ravani sui 50 km, Matteo Carlucci e Beatrice Fabbrini sui 24 km, Lorenzo Bugli e Pina Deiana sui 14 km: a loro il compito di cercare un bis consecutivo che al Trail Sacred Forests non è mai stato realizzato su alcuna distanza.

Per informazioni: Asd Badia Prataglia, www.trailsacredforests.com, mail info@trailsacredforests.com

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 6 Comuni della vallata. Positivi in aumento in tutta la provincia. Stabile il numero dei ricoverati. Guariti in 61
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità