QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi -5°5° 
Domani -6°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 11 dicembre 2018

Politica martedì 13 novembre 2018 ore 17:57

Il sindaco Pistolesi si dimette dopo il referendum

Fiorenzo Pistolesi
Fiorenzo Pistolesi

Una lettera di saluto dopo i risultati del referendum per la fusione con Bibbiena: "E' stato un onore e un privilegio essere stato vostro sindaco



ORTIGNANO RAGGIOLO — Il sindaco di Ortignano Raggiolo Fiorenzo Pistolesi (Partito democratico) ha rassegnato le dimissioni da primo cittadino. 

Alla base della decisione il risultato del referendum per la fusione con il Comune di Bibbiena. E' il secondo fallimento in poco più di un anno per l'ipotesi fusione. Nella scorsa tornata referendaria era coinvolto anche il Comune di Chiusi della Verna. Anche in quell’occasione prevalsero i no.

Pistolesi era stato eletto nel 2016 con il 56,77 per cento delle preferenze: “La mia esperienza da sindaco del Comune di Ortignano Raggiolo è giunta al termine. Vorrei anzitutto esprimere tutto il mio rammarico per non aver portato a termine fino alla naturale scadenza il mio mandato. Le motivazioni sono ormai note e quindi superfluo riproporle. Mi scuso invece se nell’immediato futuro peraltro circoscritto ad un breve periodo, potranno sussistere nel Comune dei disservizi o contrattempi nello svolgimento dell’operatività amministrativa. Vorrei inoltre semplicemente ringraziare tutti i cittadini che in questi anni mi hanno consentito di realizzare una esperienza unica ed irripetibile. E’ stato un onore ed un privilegio essere stato vostro sindaco. Auguro a tutta la gente di Ortignano Raggiolo di vivere un sereno futuro colmo di progetti possibili ed obiettivi realizzati”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca