QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 14°18° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 15 luglio 2019

Attualità lunedì 15 aprile 2019 ore 11:43

Cento candeline per Maria Amadori

Grande festa alla casa di riposo di Stia per il compleanno di Maria Amadori. L'Unione dei Comuni del Casentino: "Una donna forte e determinata"



PRATOVECCHIO STIA — Grande festa alla casa di riposo di Stia per i 100 anni di Maria Amadori.

Nata in una famiglia contadina a Santa Sofia il 15 aprile 1919, si è trasferita con i familiari in casentino quando aveva 9 anni. A 20 anni si è sposata e ha dato alla luce cinque figli, tre dei quali morti in età prematura. A 59 anni è rimasta vedova. A lungo ha lavorato per una ditta forestale.

Fino all’età di 90 anni ha vissuto da sola, poi per 5 anni si è trasferita dalle figlie, per essere poi ospitata nella residenza per anziani di Stia,  dove ieri si è svolta una festa alla quale ha partecipato anche il sindaco Nicolò Caleri.

 "Tutti - riferisce un comunicato dell'Unione dei Comuni del Casentino - la conoscono come una donna forte e determinata, che ha affrontato a testa alta una lunga vita piena di difficoltà".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca