comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:BIBBIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Calenda telefona in diretta, Mastella si alza e se ne va: lo scontro in diretta da Lucia Annunziata

Attualità mercoledì 02 dicembre 2020 ore 07:00

Ciclopista dell'Arno, tra sicurezza e tradizione

Realizzate staccionate al ponte sul Fiumicello. A breve sarà installata la riproduzione di una barca che, in passato, trasportava il legname a Firenze



PRATOVECCHIO STIA — Realizzati alcuni interventi lungo il tratto della Ciclopista dell'Arno, nel tratto che passa dal Comune di Pratovecchio Stia. Uno in particolare, che vedrà la "luce" a breve, affonda le radici nel passato e nella tradizione fluviale del territorio e nel legame con il capoluogo di Regione.

Come spiega il sindaco, Nicolò Caleri: "a chiusura dei lavori per la realizzazione del percorso ciclabile, la ditta incaricata dall'Unione dei Comuni  ha messo in sicurezza due passaggi grazie alla realizzazione di staccionate in legno, vicino al ponte sul Fiumicello. Gli operai comunali hanno, invece, realizzato una platea in cemento nei pressi dello stesso ponte, che andrà a breve ad accogliere la riproduzione in scala di un fodero, le imbarcazioni in legno sulle quali tradizionalmente venivano portati i tronchi dal porto della Badia fino a Firenze".

Il fodero in questione, che è stato realizzato dalle maestranze dei Carabinieri Forestali, sarà installato nelle prossime settimane assieme a una bacheca esplicativa che ne ripercorrerà la storia  e la funzione.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

L'EDITORIALE