Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:BIBBIENA17°28°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Cronaca sabato 23 aprile 2016 ore 11:10

Ha evaso 700mila euro, ma per pagare gli stipendi

Si chiude con una assoluzione il processo a Angelo Dalle Macchie, proprietario della società Polistamp, accusato di aver evaso l'Iva per 700mila euro



PRATOVECCHIO-STIA — L'imprenditore casentinese davanti ai giudici avrebbe ammesso l'evasione. La sua giustificazione è stata che non avendo più linee di credito aveva di fronte due scelte, pagare le tasse o pagare gli stipendi ed ha optato per la seconda. 

Dalle Macchie avrebbe spiegato che il suo era solo il tentativo di tenere aperta l'azienda provato anche dalle fidejussioni e dalle scelte di ristrutturazione aziendale portate avanti.

Il giudice ha ritenuto fondate e giuste le motivazioni dell'imprenditore. Non c'è stato dolo nella sua condotta nei confronti dell'erario perciò niente reato penale, niente evasione fiscale e niente condanna.

Si chiude così una vicenda durata oltre 4 anni mentre intanto la Polistamp è stata riavviata ed è di nuovo sul mercato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Riconoscimento dall'amministrazione a Gabriella e Sabrina Soldani. Nei prossimi giorni anche alla Casa del Bambino per i 40 anni d'attività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità