Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:BIBBIENA18°32°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Attualità venerdì 07 maggio 2021 ore 12:28

L'Università nel progetto "Natural Intelligence"

I botanici effettueranno rilievi anche in faggete di elevato valore conservazionistico, come quelle della Verna e del Pratomagno



SIENA — Monitorare foreste, praterie, dune e montagne minacciate dal surriscaldamento globale e dall’inquinamento sarà più facile. La Commissione europea ha finanziato con tre milioni di euro, nell'ambito del programma Horizon 2020, un progetto per sviluppare sistemi robotici capaci di “uscire” dai laboratori e muoversi in habitat naturali.

Al progetto "Natural Intelligence for Robotic Monitoring of Habitats", coordinato dall'Università di Pisa, partecipano anche i botanici del Dipartimento di Scienze della vita dell'Ateneo senese, che hanno un'expertise di oltre venti anni nel monitoraggio di habitat di interesse comunitario. I ricercatori, coordinati dalla professoressa Claudia Angiolini, contribuiranno allo studio della vegetazione e alle attività di monitoraggio delle foreste per valutarne lo stato di conservazione, effettueranno rilievi sul campo in faggete di elevato valore conservazionistico, come quelle appenniniche della Verna e del Pratomagno, per raccogliere dati sia sulla composizione che sulle caratteristiche fisiche e dendrometriche delle specie vegetali. 

Offriranno inoltre assistenza sul campo ai ricercatori dell'Università di Pisa nei test di monitoraggio ambientale delle foreste tramite robot e nella valutazione dell'efficienza del rilievo tramite l'intelligenza artificiale.

Responsabile del progetto è Manolo Garabini del centro di ricerca Piaggio e del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Pisa che guiderà un consorzio di partner internazionali: Imperial College (UK), Politecnico di Zurigo (CH), Università di Kingston (UK), Università di Delft (NL), Consiglio superiore per la Ricerca scientifIca (E), Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale, Qbrobotics srl.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'annuncio del sindaco Caleri. Si tratta di un investimento da quasi 2 milioni di euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità