QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 10°19° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 25 aprile 2019

Attualità mercoledì 06 marzo 2019 ore 13:00

Visite gratuite nella settimana del glaucoma

L'iniziativa dell'Asl Toscana sud est è rivolta a chi ha compiuto 40 anni e non ha fatto visite oculistiche negli ultimi due



AREZZO — Inizia lunedì 11 marzo la Settimana mondiale del glaucoma, una patologia dell’occhio che colpisce il nervo ottico. Nella maggior parte dei casi è dovuta a un aumento della pressione interna dell’occhio che causa, nel tempo, danni permanenti alla vista, di solito accompagnati dalla riduzione del campo visivo e da alterazioni della papilla ottica.

Nel territorio della Asl Toscana sud est sono previste visite oculistiche gratuite, che potranno essere prenotate (fino ad esaurimento dei posti previsti) nelle seguenti modalità:

Per la provincia di Arezzo: si prenota chiamando nei giorni 7-8-11 marzo il numero verde 800575800 (da telefono fisso) e 0575 379100 da telefono cellulare, in orario 7,45-17,30.

Per la provincia di Siena: si prenota chiamando il numero 0577536018 oppure 0577536280 nei giorni 7 - 8 -11 marzo dalle 11 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.

Per la provincia di Grosseto: si prenota chiamando il numero 800 500 483 da fisso e 0564 972191 da cellulare, nei giorni 7-8-11 marzo (dalle 8 alle 16).

Le visite sono riservate alle persone che hanno compiuto 40 anni e che non hanno effettuato una visita oculistica negli ultimi due anni. In occasione della Settimana del glaucoma, l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – IAPB Italia onlus, in collaborazione con le sezioni locali dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti (UICI) promuove in tutta Italia una campagna sociale con gazebo informativi, visite e check-up gratuiti, coinvolgendo le aziende sanitarie.

“Si tratta di occasioni importanti per fare sensibilizzazione – spiega il direttore dell’Oculistica Andrea Romani – Ma ricordiamo ai cittadini che tutto l’anno svolgiamo istituzionalmente attività di questo tipo, attraverso un percorso dedicato alla patologia del glaucoma, con ambulatori e servizi in tutto il territorio della Asl Toscana sud est”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Cronaca

Attualità