Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin al «Tonight show» e Jimmy Fallon prende il posto di Victoria (malata)

Attualità giovedì 20 gennaio 2022 ore 13:03

Piscina comunale, ripartenza a prova di Covid

Formazione importante per degli operatori per gestire al meglio le misure anti contagio. Igienizzazione specifica e obbligo di super green pass



BIBBIENA — Le attività della piscina comunale di Bibbiena sono ripartite a pieno ritmo, dopo un importante intervento di adeguamento strutturale e di messa in sicurezza. Come ha commentato Alice Giannini vice presidente di ASD Bibbiena Nuoto: “siamo molti soddisfatti, tutto questo è la dimostrazione più bella dell’attaccamento della popolazione a questa piscina come luogo di sport e benessere. Le attività sono ripartite alla grande da quelle per i bambini, gli adulti, gli atleti e i disabili. Inoltre, tutto è ricominciato con uno sforzo importante per fare in modo che i protocolli anti Covid siano rispettati in modo adeguato”.

A proposito di protocolli di sicurezza anti contagio la stessa Gianni ha spiegato in modo dettagliato come funzionano: “innanzitutto ogni giorno abbiamo la completa sanificazione della struttura affidata ad una ditta specializzata. Inoltre, tutti i nostri collaboratori ed istruttori sono stati adeguatamente formati sui protocolli. Ci sono continue pulizie specifiche degli spogliatoi e ovviamente l’obbligo del super green pass. Come gestori ci teniamo molto al rispetto assoluto di tutte le regole perché crediamo che solo in questo modo possiamo sconfiggere questo virus e soprattutto possiamo continuare a rimanere aperti in tranquillità e per il bene di tutti, soprattutto dei giovani”.

L’assessore allo Sport Francesca Nassini commenta: “ovviamente sono molto contenta della ripresa di tutte le attività. Di alcune anche di più, per esempio quelle per i bambini, i ragazzi e i disabili, categorie che hanno sofferto tantissimo in questa pandemia. Sono però ancora più soddisfatta di avere nel territorio comunale strutture sportive capaci e responsabili nel far rispettare in modo stringente tutte le regole stabilite per arginare la corsa del virus. Questo significa sicurezza per tutti. Ringrazio ei gestori e anche i collaboratori che si sono resi disponibili per una formazione importante sulle procedure da far rispettare agli utenti. Come sportiva che utilizza giornalmente questa struttura non posso che fare un plauso a tutti loro e al loro particolare e affettuoso impegno per la tutela di tutti noi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca