Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:BIBBIENA18°28°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte: «Sapevo delle telefonate di Draghi, grave si intrometta nella vita di forze politiche»

Attualità sabato 30 gennaio 2021 ore 07:00

Bibbiena RiparTiamo fa il bis per il nuovo anno

I sostegni dell'Amministrazione ad imprese e famiglie sono in fase di progettazione anche per il 2021



BIBBIENA — "Gli sforzi fatti nello scorso anno e concretizzati con molte azioni di sostegno a famiglie e imprese, verranno ripetuti anche nel 2021. Abbiamo sui tavoli dei vari settori, alcune proposte che diventeranno a breve un progetto complesso, il secondo atto di Bibbiena RiparTiamo”, queste le parole del Sindaco Filippo Vagnoli.

Gli aiuti che il Comune di Bibbiena ha dato ad imprese e cittadini nel 2020 sono stati definiti dallo stesso primo cittadino “sostanziosi e mirati”, proprio per garantire un ristoro alle famiglie da un lato e alle imprese e micro imprese dall’altro. Per le famiglie in difficoltà sono stati disposti ben 150mila euro di aiuti tra sussidi economici e buoni spesa. A questi si aggiungono i contributi per l’affitto. Importanti sono stati anche gli sgravi su servizi comunali quali asilo nido, mensa scolastica e scuolabus.

Dall’altro lato l’amministrazione ha agito a favore delle imprese con uno sforzo “mai visto prima": “le 7 azioni per Bibbiena sono stati un contenitore importante dove a parlare sono stati i fatti. Ricordiamo la manovra sui dehors, l’attivazione del bando a fondo perduto di 77mila euro per le attività commerciali ed artigianali di cui hanno beneficiato diverse realtà del nostro territorio. Il bonus idrico sempre per bar e ristoranti; la riduzione della bolletta 2020 per la nettezza urbana; l’occupazione del suolo pubblico gratuita e infine la proroga del pagamento IMU per le aziende in difficoltà. A questo abbiamo aggiunto, nel periodo natalizio, il bando per l’acquisto di beni e servizi nei piccoli negozi del territorio, una manovra unica nel suo genere che ci rende orgogliosi” conclude il primo cittadino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nessun decesso e un paziente in meno all'ospedale San Donato, in totale sono 10. Si contano altri 126 guariti. Il dettaglio dei Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura