Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:BIBBIENA10°12°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Eto'o perde la testa e prende a calci un blogger dopo Brasile-Corea del Sud

Attualità giovedì 01 settembre 2022 ore 19:00

Ritocchi al calendario dello spazzamento in centro

Dall'incontro tra Comune e Sei Toscana la decisione di revisionare il servizio a breve anche nelle frazioni. Si pensa pure agli ispettori ambientali



CASENTINO — Dopo il proficuo incontro con Nuove Acque, l’amministrazione ieri ha voluto incontrare anche i dirigenti di Sei Toscana allo scopo di analizzare lo stato della situazione attuale e individuare i punti critici, definire strategie sulla puntualità nella raccolta dei rifiuti, nelle pulizie delle strade e delle postazioni dei cassonetti.

L’Assessore competente Dominga Guerri commenta: “un ottimo incontro nel quale siamo riusciti a definire un lavoro di revisione del calendario degli spazzamenti meccanizzati e manuali al fine di ottimizzare il servizio, ponendo particolare attenzione al centro storico del capoluogo ed includendo a breve termine anche le nostre frazioni. Da parte dell'azienda è stata riscontrata la massima collaborazione e disponibilità nel venire incontro alle nostre esigenze, ovvero offrire una risposta concreta ai cittadini strutturando un servizio il più completo e puntuale possibile, sempre nell'ottica di garantire il decoro e la pulizia del paese”.

All'incontro programmatico amministrazione e Sei Toscana hanno portato sul tavolo anche altre importanti tematiche quali l’introduzione della figura di ispettori ambientali per vigilare e accertare le corrette modalità di conferimento dei rifiuti, la sostituzione dei cassonetti più malandati, la revisione dei cestini e la sensibilizzazione sulle corrette modalità di conferimento dei rifiuti.

A questo proposito l’assessore Guerri termina: “nei prossimi mesi ci impegneremo con Sei Toscana in una campagna specifica rivolta ai cittadini e nella quale saranno coinvolte anche le scuole. Una corretta raccolta dei rifiuti garantisce un uso più efficiente e proficuo delle risorse, benefici all’ambiente e all’economia. Un punto questo al quale l’amministrazione tiene molto in questo momento”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha 40 anni e fa la libera professionista. E' madre di Dario Emanuele ed ha vinto la selezione per accedere al concorso nazionale edizione 2023
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità