comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:BIBBIENA10°15°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Cronaca mercoledì 23 settembre 2020 ore 13:49

Ruba portafoglio e preleva 400 euro, denunciato

Si tratta di un 53enne che si è impossessato di un borsello dimenticato in un'auto



PIEVE A SOCANA — Aveva dimenticato il portafoglio in auto a Pieve a Socana, al bivio per Ornina. Ma il proprietario, di Castel Focognano, non ce lo ha ritrovato. Dentro denaro e carte di credito.

La circostanza non era sfuggita però ad un 53enne, nato a Roma ma residente in provincia di Arezzo, autore nel passato di reati analoghi a quello che stava per compiere. In breve, è riuscito ad introdursi nell’autovettura e ad impossessarsi del borsello.

Il malcapitato si è rivolto ai Carabinieri della Compagnia di Bibbiena per denunciare quanto accaduto e immediatamente sono stati tracciati i movimenti delle carte di credito e bancomat della vittima del furto.

In particolare i Carabinieri della Stazione di Rassina sono venuti a capo di due prelievi illeciti allo sportello bancomat Poste Italiane di Capolona, per un totale di 400 euro. Insieme ai colleghi della Compagnia di Arezzo, dopo aver attentamente esaminato le immagini della videosorveglianza, hanno identificato il colpevole in una “vecchia conoscenza” dell’Arma.

Il 53enne è stato denunciato alla Procura di Arezzo per furto aggravato e in contemporanea, avendo effettuato i prelievi a Capolona, per l’inosservanza del provvedimento del foglio di via obbligatorio da quest’ultimo comune.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità