Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin al «Tonight show» e Jimmy Fallon prende il posto di Victoria (malata)

Attualità mercoledì 26 gennaio 2022 ore 08:00

Certomondo, riattivati i trattamenti agli adulti

Dopo lo stop a causa della pandemia il centro ambulatoriale di riabilitazione di nuovo operativo. Sinergia tra Istituto di Agazzi, Comune e Asl



POPPI — Il Centro Ambulatoriale di Riabilitazione di Certomondo è tornato ad ospitare i trattamenti di pazienti adulti con problematiche neuro-muscolari. La struttura di Ponte a Poppi, gestita dall’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionisti di Agazzi, ha conosciuto un lungo periodo di stop a causa dell’emergenza sanitaria ma è stata riattivata lo scorso novembre in collaborazione con Comune di Poppi e Asl Toscana Sud-Est per porre nuovamente spazi, tecnologie e competenze al servizio del territorio.

La comune intenzione, infatti, era di creare un punto di riferimento nella vallata per la riabilitazione ortopedica e neurologica anche con l’utilizzo dell’idrochinesiterapia, facendo affidamento sull’unica vasca terapeutica in Casentino. 

Il Centro è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e, di conseguenza, l’accesso ai servizi avviene anche attraverso la sinergia con la Asl Toscana Sud-Est per l’attivazione di trattamenti di riabilitazione che sfruttano le caratteristiche benefiche proprie dell’ambiente acquatico (pressione idrostatica, resistenza e temperatura). 

"La struttura di Certomondo - spiega la dottoressa Alessandra Testa, direttrice del Centro di Riabilitazione Arìa dell’Istituto di Agazzi, - è un valore aggiunto per il Casentino perché fa affidamento su spazi e strumentazioni che permettono ai pazienti della vallata di fruire di percorsi specialistici direttamente sul territorio. L’intenzione comune è di rilanciare questo Centro e, di conseguenza, siamo soddisfatti di esser tornati a prevedere i primi trattamenti riabilitativi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca