Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:BIBBIENA11°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Rubavano nella mensa dell'ospedale: il bottino da 24mila euro in appena due mesi

Attualità sabato 31 ottobre 2020 ore 15:55

Duecentomila euro per far "volare" la rete

Progetto dell'Unione premiato dalla Regione: servizi web istituzionali e connessioni più efficienti per le aree montane



POPPI — Il Covid ha sicuramente aumentato il processo di digitalizzazione. Un ambito particolarmente importante, da quando i ragazzi sono approdati purtroppo alla didattica on line e anche lo smart working si è diffuso notevolmente,

L’Unione dei Comuni del Casentino, proprio in questo ambito, guarda al futuro e lo fa con un progetto innovativo premiato dalla Regione Toscana con un contributo di 200 mila euro. 

L’obiettivo è quello di aggiornare la rete che collega i comuni all’Ente, rendendola più efficiente in modo da garantire servizi istituzionali via web al passo con i tempi, ma anche servizi di connessione veloce a tutti quei cittadini che risiedono in aree montane e che riscontrano delle difficoltà. 

L’ufficio informatico dell’Unione ha così realizzato il progetto che si è classificato quinto in Toscana e che punta a realizzare tre diversi interventi: accelerare la digitalizzazione con una connessione rapida che consenta servizi come video conferenze efficienti e funzionali, potenziare il collegamento on line tra i singoli comuni e gli uffici dell’Unione per risposte più rapide ai cittadini e infine, creare delle aree nel territorio in cui la popolazione possa usufruire della connessione veloce e gratuita.

Ai 200mila euro messi a disposizione dalla Regione, l’Unione per la realizzazione del progetto aggiungerà circa altri 20mila euro.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro portato avanti dall’ufficio informatico dell’Unione che ha elaborato un progetto premiato dalla Regione – dichiarano il presidente dell’Unione Lorenzo Remo Ricci e l’assessore di riferimento Valentina Calbi – finalmente aggiorneremo un’infrastruttura oggi fondamentale e per troppo tempo trascurata, assicurando migliori servizi ai cittadini, sia in termini di risposte tempestive e di efficienza da parte degli uffici, che di connessione”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A livello provinciale i positivi in più sono 104 totali. Altri 4 decessi all'ospedale di Arezzo, ricoveri stabili e 69 guariti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità