Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:BIBBIENA16°32°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Mai chiesta a Grillo la rimozione di Conte»

Attualità giovedì 02 dicembre 2021 ore 18:00

Un pecorino casentinese campione del mondo

L'abbucciato a latte crudo della Fattoria di Bucena è stato nominato tra i vincitori del World Cheese Awards svoltosi ad Oviedo



POPPI — La qualità dei prodotti paga sempre, è proprio il caso di dirlo. Il caseificio della Società Agricola Fattoria di Bucena di Poppi è stato nominato tra i vincitori del World Cheese Awards svoltosi ad Oviedo, in Spagna. Il Pecorino Abbucciato del Casentino a latte crudo, distinguendosi tra la miriade di prodotti caseari iscritti che sono stati esaminati presso il maestoso Palacio de Exposiciones y Congresos, ha affascinato alcuni tra i migliori esperti al mondo tanto da aggiudicarsi questo premio.

La Fattoria di Bucena, nella persona del proprio amministratore, è stato premiato con l’ambita medaglia di argento per il suo pecorino abbucciato, prodotto a mano con latte lavorato a crudo delle proprie pecore e con stagionatura di circa 60 giorni.

Alessandro Visconti, responsabile commerciale della Fattoria di Bucena  spiega: “il territorio del Casentino ha una lunga storia di allevamento, pastorizia e produzione di formaggi, visto anche l’ambiente e le foreste incontaminate, i prati e pascoli presenti nella vallata. Da oltre 15 anni abbiamo fermamente creduto nelle potenzialità della nostra zona, a ridosso del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, investendo in nuove infrastrutture ma anche nel mantenimento della tipicità dell’allevamento dei nostri ovini lasciati liberi nei pascoli aziendali per la maggior parte dell’anno. La ricerca costante del benessere animale e l’alimentazione con le erbe tipiche disponibili nelle varie stagioni e campi, permette di avere un latte di alta qualità. Grazie anche alla lavorazione a latte crudo eseguita in giornata e l’esperienza dei nostri casari, ci siamo sentiti pronti per partecipare al più importante concorso mondiale per i formaggi. Il riconoscimento ottenuto è molto soddisfacente e ci gratifica del continuo impegno profuso nel mantenimento della tradizione nel rispetto di tutte le attuali normative. Dimostra, inoltre, quanto il nostro territorio ed i suoi prodotti possano confrontarsi allo stesso livello con le altre eccellenze mondiali e ci spinge maggiormente a continuare ad impegnarci nella qualità dei nostri formaggi, nella nostra attività, nelle persone e nel territorio Casentinese".

La 33esima edizione del World Cheese Awards è stata la più grande ed internazionale mai realizzata, con oltre 4mila iscrizioni ottenute per la prima volta. I formaggi in competizione hanno rappresentato 45 Paesi diversi, tra cui i paesi recentemente aggiunti come India, Guatemala, Giappone e Colombia, nonché le nazioni produttrici affermate come Francia, Italia, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

Tutti i prodotti caseari iscritti sono stati esaminati in una sola giornata, e 250 esperti provenienti da 38 nazioni ne hanno valutato l’aspetto, la consistenza, l’aroma ed il sapore. Le medaglie di Bronzo, Argento, Oro e Super Gold sono state assegnate durante la sessione mattutina, prima che i formaggi meritevoli del premio Super Gold venissero riesaminati per trovare i 16 formaggi migliori di quest’anno. La Super Giuria Internazionale, composta dai migliori rappresentanti della comunità casearia, ha presentato i rispettivi formaggi scelti in diretta televisiva su World Cheese TV, prima di eleggere il Formaggio Campione del Mondo di quest’anno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Resta alto il dato del contagio in 24 ore rilevato da 1561 tamponi processati. Nessun decesso, ma crescono i pazienti in degenza al San Donato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport