QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità sabato 19 ottobre 2019 ore 12:35

Nel bosco spuntano gli aerei della seconda guerra

Alcuni resti dei velivoli utilizzati durante il conflitto bellico sono stati recuperati e catalogati da alcuni ricercatori di cimeli storici



PRATOVECCHIO STIA — I resti di alcuni aerei della seconda guerra mondiale ritrovati nei boschi dell'aretino finiranno nel Museo di Subbiano. Sono in corso diversi sopralluoghi nei boschi intorno a Pratovecchio, ad organizzarli sono stati i partecipanti all'associazione storica Quelli della Karin che ricercano cimeli della prima e seconda guerra mondiale con l'ausilio di documenti d'epoca ed apparecchiature tecniche. 

Sono bastati pochi minuti, come hanno spiegato i partecipanti alla spedizione condotta assieme agli Archeologi dell’aria, per trovarsi davanti ad alcuni resti di uno Spitfire, velivolo in uso negli anni '40. "Dopo un anno di studio e duro lavoro stiamo portando un nuovo velivolo alla luce, il terzo trovato recentemente" hanno spiegato Quelli della Karin che attraverso i rinvenimenti hanno dato vita ad un vero e proprio museo storico. "Gli aeroplani caduti nella provincia sono svariati per ogni modello e nazione. Individuare il pilota da un codice è come sparare al buio, per questo adesso inizia la fase più difficile, l'identificazione che sarà affidata agli esperti archeologi" hanno concluso gli appartenenti al gruppo toscano.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca