comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 02 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, paziente guarisce all'ospedale di Miulli in Puglia: la gioia di medici e infermieri

Cultura mercoledì 16 novembre 2016 ore 09:08

Premio Spadolini a Luca Grisolini

Luca Grisolini

Prestigioso riconoscimento per lo stiano Luca Grisolini. La sua tesi su Vallucciole sarà premiata dal Ministro dell’Istruzione venerdì a Firenze



PRATOVECCHIO - STIA — Grande soddisfazione per il casentinese Luca Grisolini, che venerdì prossimo al Rettorato dell'Università di Firenze (ore 17) riceverà dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Stefania Giannini il Riconoscimento Speciale attribuitogli nell’ambito del prestigioso "Premio Spadolini“ 2016. 

Luca Grisolini, 26 anni, presidente provinciale dell’ANPI di Arezzo, è stato segnalato per la sua Tesi di Laurea Magistrale dal titolo “Vallucciole,13 aprile 1944: storia, ricordo e memoria pubblica di una strage nazifascista”, discussa presso l‘Università degli Studi di Firenze. 

Il riconoscimento gli è stato attribuito dalla Presidente della Camera dei Deputati: il lavoro di tesi è tra l'altro in fase di pubblicazione nelle Edizioni dell'Assemblea a cura del Consiglio Regionale della Toscana, che ne ha riconosciuto l'interesse pubblico. Il premio è attribuito ogni anno dalla Fondazione Spadolini – Nuova Antologia, intitolata al grande politico e statista fiorentino che fu tra i protagonisti della Prima Repubblica dalla Costituente agli anni '80 del secolo scorso.

La passione per la ricostruzione storica degli avvenimenti di quel periodo ha spinto Grisolini ad una proficua attività di ricerca e lo ha portato alla Tesi, che non solo dà un contributo essenziale a capire i tanti come e perché della strage di Vallucciole, ma completa la ricostruzione con una descrizione accurata del contesto locale, permettendo a distanza di decenni di superare schemi e posizioni preconcette, dando un contributo chiarificatore che consenta finalmente la sua collocazione nella storia e nella coscienza della comunità altocasentinese.  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità