Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:BIBBIENA12°27°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità venerdì 23 luglio 2021 ore 09:59

I Vigili del Fuoco celebrano Dante in grande stile

Due giorni di eventi culturali e sportivi nella splendida cornice del Castello di Romena e del centro storico di Pratovecchio



ROMENA — Per i festeggiamenti promossi in occasione del 700esimo anniversario della morte Dante Alighieri, il Comando dei Vigili del Fuoco di Arezzo ha voluto rendere omaggio al Sommo Poeta organizzando la manifestazione dal titolo “Un Castello, Un Poeta, Una Battaglia”.

La manifestazione, il 24 e 25 luglio, si terrà nella splendida cornice del Castello medievale di Romena, nel Comune di Pratovecchio-Stia. Fonti storiche citano la permanenza del Poeta nel Castello di Romena: l’autore della Divina Commedia avrebbe dimorato all'interno del Castello e, si narra, abbia preso spunto proprio dalle scale della Torre delle Prigioni, ancora oggi visibile e visitabile, per la configurazione dei “gironi infernali”. Il Castello riveste importanza storica anche in relazione alla celebre “Battaglia di Campaldino”, svoltasi nel 1289 nel piana del limitrofo Comune di Ponte a Poppi. Documenti storici testimoniano la presenza delle milizie fiorentine all’interno delle mura del Castello, tra i cui combattenti era presente, peraltro, anche il Sommo Poeta.

Per quanto concerne l’aspetto culturale, il giorno 24 è in programma un convegno cui parteciperanno storici e scrittori di fama nazionale, che innalzano lo standard della manifestazione stessa, ed è allestita la mostra del pittore di operare medievali Luca Ferrotti, nella Torre delle Prigioni.

La manifestazione riveste inoltre carattere storico/sportivo infatti nella mattina di domenica 25 luglio è prevista la competizione di tiro con l'arco tradizionale, valevole per il Campionato Italiano e la Coppa Italia LAM. La gara è patrocinata dalla Fitarco-Italia e si attendono atleti da tutta Italia per prendervi parte. La competizione sportiva è dedicata alla memoria del conte Niccolò Goretti De Flamini.

Nel pomeriggio, nel centro storico di Pratovecchio, si potrà assistere alla suggestiva sfilata in costumi medioevali che si svolgerà per le vie del paese e, successivamente, alla premiazione degli atleti vincitori in Piazza Jacopo Landino. 

Tale manifestazione di carattere Storico-Culturale-Sportivo rientra pienamente nei fini istituzionali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, essendo tesa ad accrescere la cultura della sportività e la socialità. Inoltre, è stata inserita nell’ambito del “CALENDARIO REGIONALE TOSCANO DELLE MANIFESTAZIONI ED ATTIVITA’ STORICHE”.

Nell’ambito della manifestazione è stato organizzato dal Moto Club Vigili del Fuoco Italia il “3° motoincontro nazionale” che prevede nella mattinata di sabato un giro dei motociclisti proventi dai vari Comandi tra i luoghi più suggestivi del casentino. 

Dai Vigili aretini un ringraziamento per la collaborazione dimostrata da parte del Comune di Pratovecchio - Stia, della Pro-loco di Pratovecchio, e delle Aziende che hanno investito per la promozione del loro territorio e reso possibile la realizzazione dell’evento.

In sintesi, le date e gli orari dell’evento:
Sabato 24 Luglio 2021 - ore 9 Moto Giro della Valle del Casentino – Partenza Comando Vigili del Fuoco Arezzo
Sabato 24 Luglio 2021 – ore 15 Conferenza in memoria di Dante – presso il Castello di Romena, Stia 
Domenica 25 Luglio 2021 – ore 9 Gara di Tiro con l’arco storico – presso il Castello di Romena, Stia 
Premiazione e sfilata medievale (ore 16.30) – presso Piazza Jacopo Landino, Pratovecchio 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La signora, di 68 anni, ha riportato diversi traumi ed è stata portata dai sanitari all'ospedale del Casentino in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità