Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:49 METEO:BIBBIENA17°29°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stromboli, notte di paura per un incendio: «Le fiamme partite forse dal set di una fiction»

Attualità venerdì 14 gennaio 2022 ore 12:05

Bibbiena come apripista per il digitale in Toscana

Filippo Vagnoli, sindaco di Bibbiena

Vagnoli, già responsabile dell'innovazione per Anci, traccia un bilancio degli interventi fatti nel comune del Casentino e rilancia iniziative



BIBBIENA — Sono gli anni della svolta tecnologica che facilita la vita ai cittadina e semplifica il lavoro alle pubbliche amministrazioni.

Il sindaco di Bibbiena già da due anni è stato designato dal presidente Anci Toscana come responsabile dell'innovazione in regione. Un impegno importante ma che sta dando ottimi risultati. Sì perché Bibbiena si candida un po' come capofila di questa "rivoluzione" tecnologica.

"Con il team di Anci Innovazione abbiamo lavorato su tanti progetti innovativi e digitali per i Comuni Toscani. Grazie anche alla collaborazione con Regione Toscana e all'Assessore Ciuoffo, in particolare ci stiamo impegnando sull’implementazione dei servizi digitali per i Comuni, il monitoraggio del potenziamento della connettività a banda ultra larga, lo sviluppo del servizio dei droni nella PA, l’aiuto ai comuni nell'implementazione dell'APP IO, lo sviluppo dei servizi di rilascio dell'identità SPID tramite gli uffici anagrafe.
Quest’ ultimo servizio ha avuto una crescita importante da quando ci stiamo lavorando come Anci. Un servizio che Bibbiena ha implementato con soddisfazione e che già nei primi tre mesi ha dato grandi risultati” - afferma Vagnoli.

Nel 2021 sono più di 17mila le identità SPID rilasciate dagli enti pubblici toscani che hanno accolto l’invito della Regione e di Anci a aderire alla convenzione stipulata con il gestore di identità SPID Lepida (società a capitale pubblico).

Il rilascio di Spid da parte delle pubbliche amministrazioni aderenti all’iniziativa è gratuito e molto spesso il personale dei comuni affianca il concittadino nei primi accessi ai servizi online: infatti l’attuazione della “transizione al digitale” passa anche e soprattutto nell’accompagnare ogni singolo individuo, senza lasciare nessuno indietro o da solo, verso l’acquisizione dell’autonomia nella fruizione dei servizi digitali, per una piena attuazione del diritto di cittadinanza, anche digitale.

Tutta l’iniziativa è stata realizzata senza alcun costo aggiuntivo per le amministrazioni: Lepida offre gratuitamente la piattaforma tecnologica e il servizio di backoffice, mentre le amministrazioni utilizzano gli sportelli già aperti al pubblico e colgono l’opportunità del contatto con il cittadino per offrire questo ulteriore servizio.

Per quanto riguarda il comune di Bibbiena l'assessore Martina Cipriani evidenzia i tanti interventi fatti.
"Il servizio sulle identità digitali ha avuto un grande sviluppo nel nostro comune. Sono state infatti attivate165 identità digitali dal 20 ottobre 2021 alla fine dell’anno. Rammento però anche il nostro sforzo nella direzione di una semplificazione per il cittadino con l’implementazione, sul nostro nuovo sito web, della parte dedicata ai servizi, ai pagamenti online e all’anagrafe digitale".

Il Sindaco Vagnoli conclude: “Come Anci Toscana stiamo lavorando ai fondi PNRR per la digitalizzazione della pubblica amministrazione. Sono stato inserito, per questo, nella cabina di regia insieme alla Regione Toscana, per adempiere agli obiettivi dettati dall'Europa sul tema del digitale e in particolare le competenze digitali, l'identità digitale, il cloud della Pubblica Amministrazione e la connettività dei territori. L'impegno è e sarà massimo per garantire dei servizi sempre migliori ai nostri cittadini e portare i nostri piccoli comuni nel futuro”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata l'esperienza per tre giovani che avevano aderito al bando del Comune. Francesco, Anna e Andrea pronti per il futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità