Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:10 METEO:BIBBIENA17°29°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Cultura lunedì 16 agosto 2021 ore 10:49

A Poppi va in scena "Castel Dante"

Torna la rassegna estiva dedicata al maniero della Compagnia Nata. Quest'anno è incentrata naturalmente sul Sommo Poeta



POPPI — Da cinque anni, esattamente dal 2016 la Compagnia Nata organizza, col patrocinio e la collaborazione del Comune di Poppi, “CASTLE THEATRE”, una rassegna annuale estiva dedicata al rapporto fra i grandi autori e la loro fruizione per il grande pubblico attraverso creazioni originali contemporanee dedicate al Castello di Poppi, in relazione alla vocazione che il luogo esprime per l’aver accolto Dante Alighieri, per l’essere sede della Biblioteca e soprattutto della Biblioteca Rilliana, e per aver sempre ospitato letterati, artisti e studiosi.

Dopo le edizioni degli anni passati, dedicati alle opere di Shakespeare, Calvino e Ariosto, quest’anno non poteva mancare l’omaggio a Dante Alighieri, in occasione del 7° centenario della morte.

Il calendario di CASTEL DANTE 2021 è molto ricco e composito, con un importante evento di apertura: mercoledì 18 agosto alle 21,30 sarà ospite di Castel Dante il noto divulgatore scientifico, scrittore e youtuber Adrian Fartade con “IL CIELO E LE STELLE CON GLI OCCHI DI DANTE”, una lezione-spettacolo creata su misura per l’occasione, per parlare di stelle e astronomia ai tempi del Sommo Poeta.

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 Agosto dalle 21 in poi va in scena lo spettacolo originale site-specific “L’AL DI LÀ L’AL DI QUA TUTTO CONTIENE”, un’esperienza di teatro immersivo itinerante per due spettatori alla volta negli spazi del Castello che diventa, più che una “splendida cornice”, un vero e proprio protagonista, capace cioè come un attore di trasformarsi e di fornire stimoli sempre nuovi allo spettatore, condotto dalla guida attraverso suggestioni poetiche di forte impatto emozionale e visivo, che lasciano bei ricordi e il desiderio di partecipare ancora.

L’ideazione e la regia sono di Alessandra Aricò, con la collaborazione di Andrea Vitali, Federico Tabella e Marco Canaccini.

In scena, attori e allievi della scuola di Teatro della Compagnia Nata: Daniele Attaccalite, Francesca Cangini, Laura Ceccarelli, Simone Del Grazia, Sara Fabbri, Alice Fognani, Marco Freschi, Sara Galastri, Giovanni Grazzini, Annalisa Lovari, Miria Mariotti, Francesco Miozzo, Anna Pagnini, Luigina Pierazzuoli, Maria Raggi, Mirco Sassoli, Yana Sordi, Federico Trenti, Livio Valenti, Andrea Vitali.

Lo spettacolo sarà replicato anche venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 Agosto, con turni dalle 21 alle 24.

Ci sarà spazio anche per i più piccoli: per loro infatti è pensato lo spettacolo “BAMBINI ALL’INFERNO – STORIE DIVINE DELL’ALTRO MONDO” della Compagnia di Teatro Ragazzi

Giallo Mare Minimal Teatro” di Empoli, che andrà in scena mercoledì 25 agosto alle 21,30.

A chiudere la Rassegna martedì 31 Agosto 21,30 ci pensa Livio Valenti con lo spettacolo “DIVINA COMMEDIA AL BAR” , un divertissement dantesco leggero e intelligente, con le musiche dal vivo di Lorenzo Bachini, della Compagnia Nata Teatro.

Tutti gli eventi sono a prenotazione obbligatoria al numero 3791425201 e, come da regolamento ministeriale, sono aperti a tutti coloro che siano in possesso del Green Pass.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata l'esperienza per tre giovani che avevano aderito al bando del Comune. Francesco, Anna e Andrea pronti per il futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità