QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 18°19° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 20 ottobre 2019

Attualità venerdì 14 giugno 2019 ore 17:53

Ciclopista Arno, lavori tra Stia e Ponte Buriano

Ad Arezzo si è tenuta una riunione per fare il punto sui lavori e per condividere il cronoprogramma degli interventi in corso di realizzazione



AREZZO — Oggi pomeriggio ad Arezzo si è tenuto un incontro tra la Regione Toscana e la amministrazioni comunali coinvolte nel progetto della Ciclopista dell'Arno nel tratto tra Stia e Ponte Buriano. Sul tavolo il cronoprogramma degli interventi.

"Continua il lavoro per la realizzazione di questa importante infrastruttura - ha commentato l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli - entro settembre finiranno i lavori del lotto 1 ed entro la fine dell'anno inizieranno i lavori del lotto 2. Stiamo procedendo bene per dare alla Toscana una delle più belle e affascinanti ciclopiste d'Europa. Si tratta di un infrastruttura strategica che solo in questo primo tratto vede un investimento di oltre 6 milioni di euro".

Il completamento dei lavori al lotto 1 per il collegamento tra Stia e la zona industriale di Castel San Niccolò e tra Ponte a Poppi e Bibbiena, compreso il collegamento dell'Archiano, attualmente in fase di realizzazione, è previosto entro il mese di settembre. Per il lotto 2, che prevede la realizzazione degli interventi a monte di Poppi e da Rassina a Ponte Buriano e del tratto in variante del percorso del Torrente Teggina, con la realizzazione delle passerelle sul Torrente Archiano, sul Torrente Rassina e sul Fiume Arno in località Giglioni, e delle opere accessorie e di completamento quali pensiline e cartellonistica è in fase di ultimazione della progettazione esecutiva. I lavori partiranno entro l'anno 2019. Il lotto 3, che rappresenta il completamento del progetto generale con la realizzazione del tratto di raddoppio a Bibbiena in località Le Chiane e il tratto in variante tra Subbiano-Giovi, nonché delle passerelle sul Torrente Corsalone e sul Rio Solano, attualmente in fase di progettazione, vedrà la partenza dei lavori nel corso del 2020.



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità