Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Cronaca giovedì 11 novembre 2021 ore 18:02

Carabinieri in azione contro droga e degrado

Stretta sul capoluogo casentinese. Monitorati i posti "caldi" della cittadina. Beccata anche un'intera famiglia dedita al consumo di stupefacenti



BIBBIENA — Tante le segnalazioni giunte ai Carabinieri da parte di cittadini che denunciano episodi di degrado e consumo di droga. Così i Militari della Compagnia di Bibbiena sono entrati in azione stringendo il cerchio sulle "zone più a rischio" del paese.

Controlli accurati sono stati fatti lungo la ferrovia, al parco e nei pressi delle scuole.

Due giovani del luogo sono stati beccati mentre imbrattavano il sottopasso della stazione. Per loro è scattata la denuncia per deturpamento cose altrui in concorso e segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti: sequestrata una quantità di hashish per uso personale.

Ulteriori giovani sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana e segnalati alla Prefettura. 

Un uomo di 38 anni del luogo che, muovendo da Bibbiena Stazione a Bibbiena Alta in modo sospetto ha indotto i Carabinieri della Stazione Capoluogo ad effettuare un approfondito controllo. Vano il tentativo di disfarsi di un involucro contenente circa 5 grammi di hashish. La perquisizione condotta presso il suo domicilio permetteva di rinvenire più di 100 grammi della medesima sostanza, una piccola e rudimentale serra domestica per la coltivazione di canapa, oggetti atti al confezionamento degli stupefacenti e più di 700 euro in contanti. Il 38enne è stato arrestato e sarà giudicato dall’Autorità giudiziaria di Arezzo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pochi giorni prima sempre sul fronte del consumo di stupefacenti i Carabinieri di Badia Prataglia avevano segnalato per possesso di hashish un intero nucleo familiare che a bordo di un camper avevano raggiunto da Firenze quella località.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca