QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 15°22° 
Domani 10°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca martedì 11 ottobre 2016 ore 09:09

Giovane picchia la madre e il patrigno

Un giovane 33enne ha massacrato di botte la madre e il suo compagno. All'origine del gesto una richiesta di soldi rimasta delusa



BIBBIENA — Notte di paura quella tra domenica e lunedì scorso quando un giovane uomo, dopo l'ennesimo rifiuti dei genitori di dargli dei soldi, si è accanito sulla madre e sul patrigno.

Tre ore di follia nelle quali il giovane ha distrutto metà della sua abitazione gettando a terra e rompendo tutto quello che trovava e picchiando i due genitori con molta violenza. Solo più tardi, ormai in preda alla disperazione, la donna e il suo compagno hanno deciso di chiamare il 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Bibbiena. 

Il ragazzo ha opposto resistenza agli uomini dell'arma e ci sono volute ore di trattativa per convincerlo a calmarsi. A quel punto è stato portato in caserma e ieri mattina processato per direttissima con la Procura che ha convalidato l’arresto. Il giovane adesso è nel carcere di Arezzo.



Tag

Maltempo a Genova: allagato il lungomare di Pegli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità