Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin al «Tonight show» e Jimmy Fallon prende il posto di Victoria (malata)

Cronaca martedì 25 gennaio 2022 ore 20:00

Cade nell'impianto di macinazione, morto operaio

Drammatico incidente sul lavoro in un'azienda di calcestruzzi di Bibbiena. L'uomo, sposato con figli, aveva 51 anni. Dolore e cordoglio in Casentino



BIBBIENA — Morto sul lavoro. Un operaio di 51 anni è caduto in una tramoggia, nello specifico un frantoio per inerti, ed ha perso la vita. L'incidente è avvenuto questa mattina alle 10,07 presso l'Impianto Lavorazione Calcestruzzi di Bibbiena, località Nave.

L'uomo, sposato e con figli, era residente nella zona. 

All'interno dell'azienda scene di disperazione tra i colleghi dell'operaio deceduto, ma anche tra i proprietari. Il 51enne ci lavorava fin da giovanissimo.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118, un'ambulanza della Misericordia di Talla, i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri. E' stato attivato il Pisl della Asl, la divisione che si occupa di Prevenzione, Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro.

Chiuso il cancello dell'azienda, protetta fin da subito la zona dove è avvenuta la tragedia. All'interno, per diverse ore, i soccorritori ed i Carabinieri per svolgere gli accertamenti del caso. La Procura di Arezzo ha aperto un fascicolo, titolare delle indagini è il Pm Marco Dioni. Al momento, l'ipotesi di reato è di omicidio colposo.

All'azienda si accede passando dalla Regionale 71 che attraversa Bibbiena Stazione. L'incidente sarebbe avvenuto nell'area che costeggia la nuova variante che collega Bibbiena con Poppi. Si tratta di un'impresa storica, fondata nel 1967. Ora toccherà agli inquirenti stabilire se si sia trattato di una tragedia che poteva essere evitata e se ci siano delle responsabilità.

Il sindaco Vagnoli ha espresso cordoglio alla famiglia con un messaggio carico di dolore per la tragedia accaduta. Dolore ed incredulità in tutta la vallata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca