Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:16 METEO:BIBBIENA18°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità sabato 10 aprile 2021 ore 14:29

Screening per alunni di seconda e terza media

In vista della ripresa delle lezioni in presenza, domani i genitori possono accompagnare i figli a fare il tampone



BIBBIENA — “Lunedì la Toscana torna arancione e a scuola dobbiamo rientrare tutti, ma in sicurezza. Ripetiamo, per questo, la felice iniziativa attivata per primaria e prima media, con le seconde e terze medie degli istituti del territorio”.

Il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli annuncia una nuova campagna di screening della popolazione scolastica che questa volta coinvolge però i ragazzi di seconda e terza media di tutti gli istituti del territorio. Si tratta di una campagna completamente gratuita per le famiglie e libera, ovvero senza prenotazione.

I tamponi di controllo anti covid19 verranno effettuati da personale specializzato all’interno della tenda tamponi che si trova a Bibbiena in via Rosa Luxemburg (zona Tennis) domani, domenica 11 aprile, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

I genitori possono accompagnare liberamente i propri figli senza prenotazione anticipata, scegliendo un orario consono alle loro esigenze e senza uscire dall’auto. La modalità in cui saranno effettuati sarà quella del drive through in cui è possibile eseguire dalla propria auto i tamponi di controllo.

Il sindaco conclude: “Alla felicità che accompagna questo rientro a scuola, unisco un appello alle famiglie del comune che già si sono dimostrate attente e responsabili. Portate i vostri figli a fare questo tampone, perché significa tranquillità per voi, per i ragazzi, per il personale scolastico e per la comunità. Dobbiamo cercare di resistere ancora per un po’, in attesa del completamento della campagna vaccinale. E resistere significa essere responsabili gli uni verso gli altri. Grazie alla mia giunta, ai dirigenti e alle famiglie”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 6 Comuni della vallata. Positivi in aumento in tutta la provincia. Stabile il numero dei ricoverati. Guariti in 61
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità