Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:BIBBIENA13°19°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità venerdì 12 agosto 2022 ore 18:20

Gare pubbliche, lavoro in sinergia tra Comuni

Il municipio di Bibbiena e quello di Subbiano hanno sottoscritto la gestione associata della centrale unica di committenza



BIBBIENA - SUBBIANO — Questa mattina i sindaci dei comuni di Bibbiena e Subbiano, Filippo Vagnoli e Ilaria Mettesini, si sono trovati per una firma importante che porterà ad un miglioramento in termini di velocità, efficienza e risparmio di risorse, tutte le procedure di gara emesse dai due enti.

Si tratta della convenzione per la gestione associata della C.U.C, acronimo di Centrale unica di committenza.

Le centrali di committenza possono aggiudicare appalti, stipulare ed eseguire contratti per conto delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori, stipulare accordi quadro ai quali le stazioni appaltanti qualificate possono ricorrere per l’aggiudicazione dei propri appalti, gestire sistemi dinamici di acquisizione e mercati elettronici. 

Il sindaco Vagnoli commenta: “le collaborazioni tra i Comuni risultano di fondamentale importanza in un momento come questo soprattutto sul fronte degli appalti di gara per accedere, come nel caso di Bibbiena, ai finanziamenti attivati dal PNRR. Insieme siamo più forti ovviamente, ma anche più efficienti”.

Ilaria Mattesini, termina: “questo passaggio rappresenta per il nostro Comune una grande opportunità che si concretizza, nei fatti, con un risparmio di tempo per maggiore efficienza in fase di gara pubblica. In un momento di crisi dove ci sono reali difficoltà anche di organizzazione, questo strumento ci consente di operare con maggiore serenità e velocità. A questo vantaggio si aggiunge quello di una collaborazione fattiva tra uffici comunali e tra tecnici e questo si traduce in una maggiore professionalizzazione e in un arricchimento di competenze”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Urne aperte fino alle 23 per eleggere 24 deputati e 12 senatori del nuovo Parlamento. Tutti i dati provincia per provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità