Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:BIBBIENA16°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valanga all'Alpe Devero: neve, terra e massi devastano il laghetto delle Streghe

Attualità mercoledì 27 gennaio 2021 ore 12:43

"Un solo autovelox per più colonnine"

Il sindaco Vagnoli fa chiarezza sulla questione delle postazioni per il controllo della velocità. "Fotografie" solo con la Municipale presente



BIBBIENA — Da quando è stato presentato il progetto Strade Sicure, ma soprattutto da quando sono state montate le colonnine arancioni a Bibbiena gli autovelox sono tornati ad essere un argomento estremamente dibattuto. Che ha pure scaldato qualche animo.

Tanto che il sindaco Filippo Vagnoli ha deciso di fare una diretta Facebook per fare chiarezza. Il primo cittadino ha spiegato come si tratti di colonnini vuoti. E che c'è solo un apparecchio per "fotografare", utilizzato esclusivamente in presenza della Polizia Municipale. Quindi, l'unica macchinetta a disposizione viene inserita nelle postazioni dislocate sul territorio, a random ed a rotazione. E non tutti i giorni.

Inoltre, Vagnoli ci ha tenuto a precisare che "non si tratta di un modo per far multe e quindi cassa. L'obiettivo è garantire, in primis, la sicurezza dei cittadini. Per questo i colonnini sono stati messi nei paesi. E' un progetto importante e se ci saranno dei proventi da multa, anche se spero di no perché tutti rispetteremo i limiti - ha sottolineato il sindaco - saranno spesi nei territori, negli asfalti e in altri progetti di tutela, come ad esempio i rallentatori che non era possibile mettere nelle strade in cui sono state messe le postazioni poichè sono ad alta percorrenza. E' stato fatto uno studio dalle autorità competenti ed individuati i luoghi più pericolosi. Fra 15 giorni daremo i dati su come cambia la velocità e di conseguenza varia la situazione in termini di sicurezza".

Claudia Martini
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità