Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:16 METEO:BIBBIENA18°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità mercoledì 05 maggio 2021 ore 07:00

Nonostante la pandemia il rendiconto è ok

Approvato nell'ultimo Consiglio. Tra le opere più importanti l'inizio del cantiere della scuola Media consortile. L'analisi dell'assessore Pasqui



CAPOLONA — Lo scorso 29 aprile si è tenuto il Consiglio comunale di Capolona per approvare e deliberare il rendiconto del 2020. L’assessore con delega al bilancio Daniele Pasqui analizza i fatti e i numeri registrati nel corso dell’anno appena trascorso e in quello appena iniziato.

“Nonostante l’anno difficile alle spalle a causa della pandemia il rendiconto del 2020 ha fotografato dei buoni risultati, grazie ad interventi di risparmio sulle spese senza taglio ai servizi e grazie ai contributi dello Stato. Da marzo scorso abbiamo lottato non solo con la grave situazione sanitaria, ma anche con la nascente e dirompente crisi economica, sociale e occupazionale. Ciò ha comportato un enorme dispendio di tempo e di energie dedicato alla gestione della pandemia da parte di tutto il personale e degli amministratori dell’Ente facendo ogni sforzo per salvaguardare i servizi al cittadino.

E’ lo stesso obiettivo che ci stiamo ponendo anche per il bilancio del 2021 che abbiamo approvato lo scorso dicembre e per il quale sono previsti ora i primi interventi nazionali. Sotto l’aspetto degli investimenti dobbiamo purtroppo evidenziare che il prolungarsi della pandemia ha costretto ed obbligato l’Ente a dover sospendere alcune opere importanti per le quali sia i progetti che le risorse finanziarie sono già disponibili, opere in parte già iniziate a fine del 2020 e altre che ci auguriamo partiranno nei prossimi mesi (scuole, palestre, strade, ecc)".

Tra le opere più importanti per il 2021 c’è sicuramente l’inizio del cantiere della scuola Media consortile – termina l’assessore Daniele Pasqui - ma anche la realizzazione della nuova palestra Tortelli ancora ferma a causa della pandemia, l’ampliamento della scuola di Castelluccio, la ristrutturazione della Torre Belfiore, la sistemazione del centro di aggregazione sociale e la manutenzione delle strade comunali. Interventi importanti che si vanno a sommare a quelli già realizzati nel 2020 con un investimento di circa 400mila euro che è servito per riqualificare le piazze, per le manutenzioni e gli asfalti, l’ illuminazione pubblica ed in modo particolare per ridurre i rischi di diffusione del virus e garantire la sicurezza dei bambini e dei ragazzi nelle scuole e dei dipendenti dell’Ente. Abbiamo poi raggiunto il 76% di raccolta differenziata e questo ci rende sicuramente orgogliosi, grazie soprattutto alla cittadinanza che sente vivamente l’importanza di contribuire a rendere il nostro ambiente più vivibile e sano”. 

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 6 Comuni della vallata. Positivi in aumento in tutta la provincia. Stabile il numero dei ricoverati. Guariti in 61
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità