comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:23 METEO:BIBBIENA7°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
domenica 24 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sileri: «Piano vaccini in ritardo di 6-8 settimane»

Attualità sabato 14 novembre 2020 ore 16:10

Covid, il contagio fa 14 nuovi casi

Nella vallata dato in lieve aumento rispetto a ieri. Un altro decesso all'ospedale San Donato di Arezzo dove i ricoverati sono 142



CASENTINO — Il Covid risale in provincia. Oggi i nuovi casi sono 193, di cui 14 in Casentino, in lieve aumento rispetto a ieri, quando erano stati 10. Come nei giorni scorsi i contagi interessano sia la parte alta che quella bassa della vallata. Il dato emerge a fronte di 2885 tamponi effettuati.

A livello aretino ecco le fasce d'età dei positivi in più: 26 hanno tra 0 e 18 anni, 39 tra 19 e 34, 40 tra 35 e 49, 54 tra 50 e 64, 20 tra 65 e 79. Gli over 80 sono 14.

Purtroppo, c'è stato un altro decesso al nosocomio cittadino. Si tratta di uomo di 92 anni, morto ieri.

In degenza Covid all'ospedale San Donato sono ricoverati 117 pazienti, 25 in Terapia Intensiva e 6 nello stesso reparto a Nottola.

Attualmente i positivi in provincia sono 4551, di cui 4174 a domicilio. I contatti stretti in quarantena 5019.

Mentre, oggi i nuovi guariti sono 18.

Ecco il dettaglio dei comuni

5 casi a Bibbiena.

1 caso a Capolona.

1 caso a Castel Focognano.

2 casi a Ortignano Raggiolo.

2 casi a Pratovecchio - Stia.

3 casi a Subbiano.

A livello regionale sono 2.420 i casi positivi in più rispetto a ieri (1.779 identificati in corso di tracciamento e 641 da attività di screening). I guariti crescono del 6,5% e raggiungono quota 23.854 (31,1% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.313.187, 19.184 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 51.061, +1,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.945 (24 in più rispetto a ieri), di cui 266 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 42 nuovi decessi: 23 uomini e 19 donne con un'età media di 82,4 anni. Complessivamente, 49.116 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (908 in più rispetto a ieri, più 1,9%). Sono 43.908 (1.187 in più rispetto a ieri) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 1.945 (24 in più rispetto a ieri), 266 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri). Le persone complessivamente guarite sono 23.854 (1.446 in più rispetto a ieri): 1.555 persone clinicamente guarite (15 in più rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 22.299 (1.431 in più rispetto a ieri) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità