Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:16 METEO:BIBBIENA18°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità lunedì 26 aprile 2021 ore 17:32

Covid, nella vallata i nuovi contagiati sono 14

Dopo il focolaio rilevato ieri al Santuario della Verna, oggi dato in sensibile calo. Positivi rilevati dalla parte alta a quella bassa. Un altro decesso



CASENTINO — Dopo il focolaio rilevato ieri nel Santuario della Verna che aveva fatto impennare la curva del contagio nella vallata (35 casi) oggi nella vallata il dato si abbassa a 14 positivi.

Ecco i dettaglio dei comuni

2 casi a Bibbiena

3 casi a Capolona

1 caso a Castel San Niccolò

3 casi a Chiusi della Verna

2 casi a Poppi

3 casi a Subbiano

Sono stati effettuati meno tamponi: 497. In provincia di Arezzo sono 70 i positivi di giornata (ieri 109). La Asl ha poi dichiarato definitivamente guariti 29 aretini. Purtroppo però è deceduta una donna di 85 anni.

Diminuiscono i ricoverati al San Donato. All'ospedale cittadino ci sono 111 pazienti (ieri erano 113) e di questi 92 si trovano nei reparti Covid e 19 in "Terapia Intensiva".

Attualmente nell'Aretino sono ancora 1658 le persone positive in carico alla Asl, mentre 3083 quelle in quarantena.

Nell'intera Area Vasta ci sono 123 nuovi casi (ieri erano 207) e di questi 70 sono residenti nell'Aretino, 40 nel Senese, 12 nel Grossetano e 1 extra Asl

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati rilevati due a Bibbiena e 1 a Chiusi. Lieve aumento a livello provinciale. Nessun decesso. Numero dei tamponi in linea col giorno prima
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità