Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:16 METEO:BIBBIENA18°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità venerdì 09 aprile 2021 ore 11:40

Covid, 17 nuovi casi nella vallata

A livello provinciale i positivi in più sono 104 totali. Altri 4 decessi all'ospedale di Arezzo, ricoveri stabili e 69 guariti



CASENTINO — Sono 104 i nuovi contagiati in provincia di Arezzo (ieri 96), di questi 17 sono stati rilevati in Casentino (ieri 22).

Ecco il dettaglio dei Comuni

Bibbiena 5

Capolona 1

Castel Focognano 2

Chiusi della Verna 4

Poppi 2

Subbiano 3

Nelle ultime 24 ore la Asl ha eseguito 974 (ieri 1.336) tamponi ed ha dichiarato definitivamente guariti 69 aretini.

Aumentano i decessi causati dal virus.  All'ospedale cittadino sono morti una donna di 83 e tre uomini di 84, 73 e 81 anni.

Pressoché stabile la situazione dei ricoveri al San Donato di Arezzo dove in in totale ci sono 130 (ieri 132) pazienti e di questi 107 si trovano in Degenza Covid e 23 in Terapia Intensiva.

Attualmente sono 1.939 le persone ancora positive in tutta la provincia, mentre in 2.686 si trovano in quarantena perché contatti di caso.

Nell'intera Area Vasta ci sono 213 nuovi positivi e di questi 104 sono residenti nell'Aretino, 80 nel Senese, 29 nel Grossetano.

Covid, in Toscana altri 33 morti, 1.309 nuovi casi. Clicca qui per leggere il report regionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 6 Comuni della vallata. Positivi in aumento in tutta la provincia. Stabile il numero dei ricoverati. Guariti in 61
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità