Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Cronaca sabato 22 gennaio 2022 ore 14:36

Droga e alcol, un arresto e tante denunce

Beccati 3 ragazzi con 200 grammi di marijuana. Donna sanzionata per ubriachezza molesta. Un'altra, con tasso alcolemico alto, ha causato un incidente



CASENTINO — Controlli serrati in tutto il Casentino da parte dei Carabinieri di Bibbiena.
Nella notte tra giovedì e venerdì i Militari hanno arrestato un giovane e denunciato altri due per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I ragazzi, una donna e due uomini, sono stati fermati a bardo della loro auto nei pressi della stazione di Bibbiena. Il successivo controllo ha permesso di individuare, nella disponibilità di uno dei tre, un involucro contenente 200 grammi di marijuana. Nelle successive perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti altri piccoli quantitativi della medesima sostanza stupefacente. Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati ad individuare le persone alle quali la quantità più cospicua detenuta in auto sarebbe stata destinata.

I controlli dei Carabinieri hanno anche interessato due bar della zona. Oltre al controllo nominativo degli avventori, sono state elevate sanzioni in tema di contenimento Covid in quanto titolari e dipendenti erano sprovvisti di Green Pass. Sui titolari logicamente ricade la responsabilità anche di aver omesso il controllo.

A Soci, invece, i Carabinieri della Radiomobile sono intervenuti in quanto una donna, in evidente stato di ubriachezza, stava infastidendo alcuni giovani nei pressi della pista di pattinaggio. I Militari, dopo aver richiesto l'intervento anche del 118, hanno provveduto a sanzionare la donna. 

E purtroppo l’abuso di alcool ha determinato anche condotte alla guida pericolose. I Carabinieri della Stazione di Pratovecchio Stia hanno accertato la responsabilità di una donna che ha provocato un sinistro stradale. Alti e fuori norma i tassi di alcool: 2,80 G/L.

Infine i Carabinieri della Stazione di Badia Prataglia, nell’ambito di specifici controllo in materia di salvaguardia e tutela dell’ambiente, confermando l’impegno dell’Arma nel particolare settore, hanno sanzionato un auototrasportatore che trasportava rifiuti da recupero in ferro senza aver compilato debitamente il documento, c.d. FIR, utile a tracciare la filiera di stoccaggio del particolare materiale, così come il possesso di autorizzazioni in materia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca