comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 18°28° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 03 agosto 2020
corriere tv
In auto sul nuovo ponte di Genova: «Lavorare in quarantena è stata dura, ma non ci siamo mai fermati»

Attualità mercoledì 29 luglio 2020 ore 16:57

Castel Focognano taglia la Tassa sui rifiuti

Iniziativa dell'Amministrazione che, dopo l'esenzione del canone di occupazione del suolo pubblico, interviene in favore delle attività



CASTEL FOCOGNANO — Castel Focognano dichiara guerra alla crisi del post Covid e lo fa adottando tutte quelle misure possibili in grado di sostenere e dare una boccata d'ossigeno alle attività commerciali e produttive del territorio.

Dopo l’esenzione del canone di occupazione del suolo pubblico, a sostegno delle imprese che sono state sospese per decreto durante l’emergenza Covid-19, l’amministrazione ha deciso di applicare una importante riduzione della Tari per la categoria di utenze non domestiche.

Tutte quelle imprese, produttive, commerciali o professionali, che hanno subito perdite economiche dall'emergenza sanitaria avranno diritto ad una riduzione del 50% del corrispettivo della parte variabile sulla Tari.

In concomitanza, l'amministrazione comunale ha deliberato che anche per le utenze domestiche la Tassa sui rifiuti non subirà alcun aumento. Le tariffe, quindi, restano quelle applicate nel 2019.

“Malgrado la difficilissima situazione dei comuni - intervengono il sindaco di Castel Focognano Lorenzo Remo Ricci e l’assessore alle attività produttive Marco Rosini - continuiamo a stare vicino alle attività del nostro territorio e, in favore delle aziende commerciali e delle imprese così duramente colpite, perché obbligate alla chiusura durante l’emergenza del Coronavirus, garantendo la copertura finanziaria delle agevolazioni Tari del 50%. Allo stesso tempo abbiamo deciso di mantenere dette tariffe dello stesso importo dello scorso anno, senza alcun aumento. Siamo vicini anche ai nostri cittadini e all’intera comunità”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura