Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:BIBBIENA12°27°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità lunedì 06 settembre 2021 ore 12:52

Commemorate le vittime di "Poggio Grillo"

Nel 1944 i bombardamenti dei tedeschi causarono molti morti. Ieri la solenne cerimonia di commemorazione



CAPOLONA - TALLA — Si è svolta ieri, domenica 5 settembre , la Cerimonia di Commemorazione per le vittime della Battaglia di Poggio Grillo che si consumò nel 1944, proprio a Poggio Grillo, quando dopo lunghe nottate di bombardamenti da parte dei tedeschi furono numerosi i morti tra le comunità. 

Erano presenti alla cerimonia il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, per il comune di Talla la consigliera Monia Cantore, il sindaco di Capolona Mario Francesconi, il vice sindaco di Subbiano Paolo Domini e il consigliere provinciale Ezio Lucacci.

Poggio Grillo ha una notevole importanza storica ma anche paesaggistica, essendo una bellissima area dal punto di vista ambientale, oggetto di diversi progetti di valorizzazione e promozione turistica. Il luogo è tuttavia vivo nella memoria degli abitanti di Capolona e di Talla per la triste strage che, nell’agosto del ‘44, provocò numerosi decessi tra le comunità del territorio.

Quella di Poggio Grillo è una battaglia rimasta nella mente di tutte le famiglie che l’hanno vissuta, direttamente o indirettamente, e che ogni anno viene ricordata con commozione così che nel tempo ne venga conservata la memoria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La signora, di 68 anni, ha riportato diversi traumi ed è stata portata dai sanitari all'ospedale del Casentino in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità