Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:55 METEO:BIBBIENA17°29°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità martedì 08 dicembre 2020 ore 07:00

Natale, abete di Montemignaio domina su Firenze

Alto 18 metri, è stato allestito a piazzale Michelangelo. Viene dall'azienda agricola Baggiani. Il segno casentinese in altre città italiane



MONTEMIGNAIO — Svetta e domina su Firenze dall’alto. Le luci che lo decorano illuminano piazzale Michelangelo, una delle terrazze più belle e conosciute del mondo. Si tratta dell’abete di 18 metri dell’azienda agricola Baggiani di Montemignaio. Arrivato in città all’alba di una settimana fa, con un trasporto eccezionale, è stato acceso a festa, ieri sera, dal sindaco del capoluogo Dario Nardella. 

La punta di abete, appunto, è stata fornita da Andrea e Daniele Baggianni, padre e figlio che da anni portano avanti quest'attività e che, anche in questo difficile Natale funestato dalla pandemia, sono comunque presenti con la loro produzione in molte città italiane: oltre a Firenze anche ad Ancona e a San Gimignano, "per dare un segno di speranza e guardare con un po' di fiducia al futuro". 

Grazie alla produzione di abeti, Montemignaio è uno degli esempi di come la montagna e la sua gente possono curare l'ambiente, salvaguardando quello che la natura può dare all'uomo e ciò che l'uomo può ottenere, senza snaturare l'ambiente stesso. Gran parte degli alberi di Natale che arrivano alla grande distribuzione italiana, come nelle strade delle città, viene proprio da Montemignaio e dal Casentino e la loro produzione ha permesso di dare linfa vitale ad alcuni paesi, che rischiavano altrimenti di non offrire nessun tipo di futuro alle nuove generazioni.

“Nel nostro comune ci sono diverse piccole aziende agricole che ancora oggi si occupano di abeti e con sacrificio portano avanti una tradizione importante – spiega il sindaco di Montemignaio Roberto Pertichini – invito i cittadini ad addobbare le case con alberi veri, scegliendo le aziende del territorio e dando così un contributo alle economie locali”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata l'esperienza per tre giovani che avevano aderito al bando del Comune. Francesco, Anna e Andrea pronti per il futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità